40 anni fa il 9° scudetto della Virtus. Renato Villalta: “Il tempo è passato in fretta”

Renato Villalta ricorda lo scudetto e la squadra che trionfò nella stagione 1979/80. Queste le parole dell’ex stella della Virtus Bologna.

Foto: Wikipedia

Esattamente 40 anni fa la Sinudyne Bologna vinceva lo scudetto sul campo della Gabetti Cantù. Le V Nere bissavano quindi il successo della stagione 1978/79 e mantenevano il tricolore sul petto.

ON THIS DAY: 09 APRILE 1980, IL 9° SCUDETTO DELLA VIRTUS BOLOGNA (CLICCA QUI)

Questo il ricordo di Renato Villalta sulle colonne di Stadio:

“Il tempo è passato in fretta, mi ricordo una partita immensa del Duca Nero, di là c’erano Antonello Riva e Marzorati. McMillian andava più veloce correndo sulle cosce che noi correndo normale. Aveva i muscoli delle gambe fuori dal normale, mani potentissime”.

“Era il nostro periodo, dal 1976 al 1984 il nostro ciclo. Un gruppo unito, cosciente della sua forza. Il segreto era l’avvocato Porelli, che costruì un grande nucleo italiano”.

“Driscoll? Straordinario, anche se quando divenne coach non potè esserci più lo stesso cameratismo di prima, pretendeva da tecnico come dava e pretendeva da giocatore. Dopo il secondo titolo chiese l’aumento, Porelli non glielo diede e si salutarono. Ci voleva coraggio, ma all’avvocato non mancava. E poi lui teorizzava che non sarebbe stato un bene per il movimento vincere tutti gli anni. Avrà pensato che confermandolo avremmo vinto di nuovo. Era un genio, Porelli, uno che sapeva guardare avanti e al bene di tutti. Non temeva nemmeno di privarsi dei giocatori buoni”.

“Cosic? Un giocatore immenso, avevamo un grandissimo feeling. Fisicamente doveva gestirsi, ma quando la posta in palio era alta emergeva la sua classe cristallina. Prendeva un rimbalzo e urlava a Caglieris, il nostro play, ‘corri Charlie corri’. Caglieris gli rispondeva ‘guarda che il play sono io’, e lui ‘per fare una casa serve l’architetto e il manovale, io sono l’architetto’. Che dolore la sua scomparsa, e che fortuna crescere con lui e Jim”

Lascia un commento

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds