Basketball Champions League: Kevin Punter l’MVP delle Finals

Titolo di MVP delle Finals, 706 punti totali realizzati nella Basketball Champions League e 1° giocatore a vincere il trofeo per due anni consecutivi.

Kevin Punter si aggiudica il titolo di MVP delle Final della Basketball Champions League di Anversa.

La guardia nativa di New York ha chiuso la semifinale contro il Brose Bamberg con 21 punti, 8 rimbalzi, 2 assist, 2 recuperi e 21 di valutazione mentre nella finalissima contro l’Iberostar Tenerife ha messo a referto 26 punti, 7 rimbalzi, 1 assist, 1 recuperata per una valutazione finale di 29.

Punter ha quindi prodotto 23.5 punti, 7.5 rimbalzi, 1.5 assist e 1.5 recuperi di media nelle Final Four viaggiando con 25 di valutazione media.

Con i 47 punti totali realizzati tra semifinale e finale, l’esterno americano arriva a quota 706 punti totali segnati nella manifestazione: primo marcatore assoluto della Basketball Champions League.

Punter inoltre diventa il primo giocatore assoluto a vincere 2 titoli BCL, in due anni consecutivi e con 2 squadre diverse: AEK nel 2018 e Virtus Bologna 2019.

CAMPIONE!

Lascia un commento