BCL, Virtus Bologna prima nel girone con il brivido: Promitheas Patras k.o. 98-91 dopo un overtime

La Virtus Bologna chiude la regular season al primo posto. Le V Nere battono il Promitheas Patras per 98-91 ma solo dopo un overtime.

14° Giornata Basketball Champions League, Regular Season – Gruppo D – Segafredo Virtus Bologna-Promitheas Patras: 98-91

La Segafredo Virtus Bologna chiude la regular season con una vittoria che permette alle V Nere di concludere in testa al girone il Gruppo D.

I bianco-neri battono al PalaDozza il Promitheas Patras per 98-91 ma ci vuole un overtime per decretare il vincitore del big match della 14° giornata.

La compagine di coach Pino Sacripanti sempre avanti nel punteggio subisce più volte il rientro dei greci che recuperano anche 14 punti di vantaggio. Il finale è con il brivido con il Promitheas che pareggia i conti allo scadere del quarto quarto portando la gara al supplementare (84-84).

Nell’overtime decisivo Moreira sulle due metà campo mentre Taylor e la schiacciata di M’Baye chiudono i giochi. Finisce 98-91 al PalaDozza.

Con questa vittoria la Virtus raggiunge la 10° vittoria nella regular season, su 14 gare, che permette alle V Nere di chiudere al primo posto con 24 punti.

Parziali: 25-23; 52-46 (27-23); 73-64 (21-28); 84-84 (11-20); 98-91 (14-7).

Per Bologna: 20+10+2 di M’Baye, 16+6 di Qvale, 16+2+3 di Aradori, 12+5+2 di Moreira e 12 di Taylor.

Per Patras: 17+5 di Katsivelis, 16+14 di Parks, 15 di Meier e 12+4 di Gkikas.

Foto: championsleague.basketball

Lascia un commento