EuroCup | Il Promitheas Patras ferma la Virtus Bologna: i greci vincono 78-69

Una Segafredo Virtus Bologna imprecisa perde l’imbattibilità stagionale in terra greca: il Promitheas Patras vince per 78-69.

4° GIORNATA, GRUPPO A EUROCUP 
PROMITHEAS PATRAS-SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA: 78-69

Prima sconfitta stagionale per la Segafredo Virtus Bologna che cade alla Dimitris Tofalos Arena per 78-69 contro i padroni di casa del Promitheas Patras.

Gara in salita per le V Nere che si ritrovano subito a inseguire i nero-aranci che dopo 3 minuti conducono per 10-0 e al 10° per 24-14. Milos Teodosic guida la rimonta dei bianco-neri nel secondo quarto e all’intervallo la Virtus conduce per 36-38.
Nel terzo quarto il Promitheas rimane a contatto con i viaggianti ma nell’ultima frazione danno la spallata decisiva con un parziale di 25-15 che condanna la Virtus alla prima sconfitta stagionale. Finisce 78-69 sul parquet greco.

Le V Nere pagano il pessimo inizio di partita ma soprattutto una serata storta al tiro da fuori:  4/27 da 3 e 28/72 totale dal campo.

Parziali: 24-14; 36-38 (12-24); 53-54 (17-16); 78-69 (25-15)

Tabellino:
Promitheas Patras: Hall 16p+6a, Babb 11p, Lypovyy 11p+5r+3a, Agravanis 12p+5r, Kaselakis 11p+5a, Katsivelis 6p, Bogris 4p+9r, Fieler 7p.

Segafredo Virtus Bologna: Gaines 6p+3r, Pajola 2p+3r, Baldi Rossi 2p+3r, Markovic 11p+3r+2a, Ricci 2p+9r, Hunter 16p+9r, Weems 11p+3r, Teodosic 17p+4r+4a, Gamble 4p+7r.

Lascia un commento