EuroCup | La Virtus Bologna soffre, insegue e vince: Ratiopharm Ulm sconfitto 92-91

Il Ratiopharm Ulm conduce per oltre 34 minuti ma nel finale un parziale di 25-15 permette alla Virtus Bologna di festeggiare il 5° successo in 6 giornate in EuroCup.

GIORNATA, GRUPPO A – 7DAYS EUROCUP
SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA-RATIOPHARM ULM: 92-91

La Segafredo Virtus Bologna vince faticando non poco contro il Ratiopharm Ulm. I Tedeschi conducono per oltre 34 minuti toccando anche il +12 ma nei minuti finali le V Nere piazzano un parziale di 25-15 che permette alla compagine bianco-nera di ottenere il successo di 92-91.
La Virtus Bologna sale a quota 5-1 nel bilancio nel Gruppo A ma rimane al 2° posto per via del successo del Promitheas Patras contro il Maccabi Rishon Lezion (88-77). Il Ratiopharm Ulm esce dal PalaDozza a testa alta ma rimane ultima in classifica con un bilancio di 1-5.

Cronaca:
Parte male la Virtus Bologna che subisce i ritmi degli ospiti che toccano immediatamente il +10 al 4° con il canestro di Hayes (3-13). Teodosic prova a innescare i propri compagni ma Ulm riesce a chiudere avanti sul 18-26 tirando con 4/8 da 3 e 5/7 da 2.
Secondo quarto che parte un break di 4-0 firmato Teodosic-Hunter ma dall’altra parte il Ratiopharm continua a segnare con facilità: 23-32 al 13°. La Virtus prova a spingere ma non riesce mai ad andare sotto le 5 cifre di svantaggio e va all’intervallo sotto di 8 lunghezze: 42-50 al 20°.

Nel terzo quarto arriva la reazione dei padroni di casa che impattano per ben due volte (59-59 al 28°) ma Ulm riesce a chiudere avanti nonostante un parziale di 19-14 a favore dei bianco-neri: al 30° il tabellone recita 61-64.
Ulm parte bene anche nell’ultima frazione trascinata da Hayes e Jerrett e ritocca il +10: 67-77 e +10 al 33° e timeout Djordjevic. La Virtus pareggia grazie alla tripla di Weems al 37° (79-79), Jerrett da 3 fa 79-82, Markovic senza paura tira dal parcheggio due volte (82-82 e 87-86) regalando il primo vantaggio alle V Nere. Weems sembra dare il colpo finale con la tripla del 90-86 ma Hayes non ci sta e fa 90-89 a 15.8 dalla fine. Al PalaDozza finisce 92-91 con la preghiera di Guenther.

Parziali: 18-26; 42-50 (24-24); 61-64 (19-14); 92-91 (31-27).

Tabellino:
Segafredo Virtus Bologna: Gaines 11p, Pajola 4p, Baldi Rossi 2p+5r, Markovic 12p+3r+9a, Ricci 6p+2r, Delia 8p+3r, Cournooh 2p+2r, Hunter 14p+4r, Weems 16p+2r, Teodosic 15p+8a, Gamble 2p+6r.

Ratiopharm Ulm: Hayes 13p+6a, Guenther 7p+2r+3a, Philipps 4p, Jerrett 20p+5r+3a, Obst 13p+3r+4a, Hinrichs 4p+6r, Heckmann 12p, Schilling 2p, Willis 11p+7r, Krause 5p.

Lascia un commento