Game Preview, 11° Giornata BCL: medi Bayreuth-Segafredo Virtus Bologna

Il Game Preview di medi Bayreuth-Segafredo Virtus Bologna, gara valida per la 11° giornata della regular season della Basketball Champions League.

Undicesima giornata di regular season nella Basketball Champions League e la Segafredo Virtus Bologna vola in Germania per affrontare il medi Bayreuth.

Le V Nere comandano il gruppo D e potrebbero qualificarsi matematicamente alla fase successiva del torneo se il Besiktas Sompo Japan e/o il Promitheas Patras non dovessero vincere le loro gare. I tedeschi, dall’altro canto, cercano disperatamente una vittoria per potersi giocare ancora la qualificazione alle “Round of 16”.
Palla a 2 mercoledì sera alle 20:00 con diretta streaming su EuroSport Player.

MEDI BAYREUTH – 6° in classifica (14 punti, 4V-6S)

Con 4 vittorie dopo 10 gare il medi Bayreuth ha bisogno di invertire la rotta per potersi giocare le ultime speranze di qualificazione. I tedeschi, 6° in classifica, arrivano all’appuntamento casalingo dalle 2 sconfitte consecutive in Europa rimediate in casa contro il SIG Strasbourg (prima della pausa natalizia) e sul campo del Promitheas Patras nell’ultima giornata. In campionato invece gli uomini di coach di Raoul Korner occupano l’8° posto in classifica con un bilancio di 9 vittorie e 6 sconfitte ma dal 27 Dicembre ad oggi ha subito 3 sconfitte, le ultime 2 consecutive negli ultimi 2 turni di campionato. 
Rispetto alla gara di andata i tedeschi hanno perso per infortunio Hassan Martin ma la società Bavarese ha pescato il sostituto dal campionato italiano firmando Erik Mika, tagliato dalla Germani Basket Brescia proprio dopo la gara persa contro la Virtus lo scorso 6 Gennaio.

Nelle prime dieci gare europee il medi Bayreuth ha tirato con il 46% dal campo (48.9% da 2, 40.4% da 3) e l’81.9% dalla lunetta, ha catturato di media 34 rimbalzi (24 difensivi e 10 offensivi) e ha smazzato 18 assist di media.

L’ala De’Mon Brooks è il miglior marcatore e rimbalzista di squadra con 14.2 punti realizzati di media e 4.8 rimbalzi arpionati di media in 26 minuti di utilizzo mentre Gregor Hrovat è il miglior assist-man con 4.6 passaggi utili distribuiti ai compagni.

Roster: 00 Mika, 1 Thomas, 3 Robertson, 8 Wenzl, 9 Stockton, 10 Doreth, 11 Seiferth, 12 Martin, 14 Wachalski, 15 Hrovat, 17 Meisner, 21 Perschnick, 24 Brooks, 30 Raivio, 33 Krug, 34 Pryszcz. Coach Raoul Korner

SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA – 1° in classifica (18 punti, 8V-2P)

Dopo 2 sconfitte consecutive, le V Nere sono tornate al successo in Europa battendo nell’ultima turno gli sloveni del Petrol Olimpija Ljubljana (87-84) tra le mura amiche del PalaDozza. Una vittoria sofferta ma che ha permesso alla compagine bianco-nera di conservare il primato nel Gruppo D. La Virtus è vicinissima alla qualificazione matematica al “Round of 16” e una vittoria in Germania e la sconfitta del Besiktas o di Oostende regalerebbe agli uomini di coach Pino Sacripanti il pass per il turno successivo. Il 2019 intanto si è aperto con una striscia positiva di 3 vittorie in 3 gare, tra Serie A e Coppa, e i bianco-neri arrivano all’Oberfrankenhalle dall’importante successo sul parquet dell’Openjobmetis Varese e con la qualificazione in tasca alle Final Eight di Coppa Italia. I problemi però arrivano dall’infermeria perchè a Masnago si è infortunato David Cournooh. L’esterno non ci sarà per una distorsione alla caviglia e i tempi di recupero sono di 3 settimane.

Nelle prime deici gare europee la Virtus ha tirato con il 49% dal campo (54.1% da 2, 38.3% da 3) e il 72.8% dalla lunetta, ha catturato di media 35 rimbalzi (25 difensivi e 10 offensivi) e ha distribuito 15 assist di media.

Kevin Punter è il miglior realizzatore di squadra con 16.0 punti di media in 25.3 minuti di utilizzo, Dejan Kravic è il miglior rimbalzista con 5.1 palloni arpionati di media mentre Tony Taylor è il miglior assist-man con 4.2 passaggi utili smazzati a partita.

Roster: 0 Punter, 1 Martin, 2 Moreria, 6 Pajola, 7 Taylor, 8 Baldi Rossi, 9 Cappelletti, 11 Kravic, 21 Aradori, 23 Berti, 24 M’Baye, 25 Cournooh, 33 Camara, 41 Qvale. Coach: Pino Sacripanti.

STARTING FIVE*
Bayreuth: Stockton, Robertson, Brooks, Thomas, Seiferth.
Bologna: Taylor, Punter, Aradori, M’Baye, Moreira.

*probabili quintetti

GARA D’ANDATA
Nel match giocato al PalaDozza lo scorso 30 Ottobre la Segafredo Virtus Bologna si impose con il risultato di 74-67. MVP del match Dejan Kravic con 10 punti, 10 rimbalzi, 1 assist, 1 stoppata 3 recuperate e 22 di valutazione. Per Bayreuth 10 punti, 8 rimbalzi, 4 stoppate, 1 assist, 1 recuperata e 16 di valutazione per Hassan Martin.

DIRETTA TV/STREAMING
– EuroSport Player (Streaming)

Lascia un commento