Game Preview, 11° Giornata Serie A: Segafredo Virtus Bologna-Acqua San Bernardo Cantù

Il Game Preview di Segafredo Virtus Bologna-Acqua San Bernardo Cantù, gara valida per la 11° giornata della LBA 2019/20.
Qui il focus sulle 2 squadre, gli starting five, gli arbitri, le dirette tv/streaming, le statistiche e le curiosità sul match.

La Segafredo Virtus Bologna dopo il turno di riposo ritorna in campo. Alla Virtus Segafredo Arena le V Nere ospitano l’Acqua San Bernardo Cantù per il posticipo dell’11° Giornata.
Sono 164 i precedenti totali tra la due compagini con i bianco-neri avanti nel bilancio con 92 successi sui 72 dei brianzoli. A Bologna invece il resoconto è nettamente favore dei bianco-neri: 62-17.
Palla a due domenica sera alle ore 20:30 con diretta streaming su EuroSport Player.

Segafredo Virtus Bologna – 1° in classifica (18 punti, 9-0)
La capolista della Serie A ha ricaricato le batterie grazie al turno di riposo osservato nell’ultimo turno. La Virtus è ancora imbattuta in campionato con 9 successi su 9 match disputati, l’ultimo a Trieste vinto grazie ad un overtime e a un super Milos Teodosic (85-89). Prima della pausa la compagine bianco-nera però ha chiuso il mese di Novembre con la sconfitta in EuroCup contro il MoraBanc Andorra (93-79) in cui coach Sasha Djordjevic ha voluto dare un segnale forte e chiaro alla squadra panchinando il talento serbo cercando di responsabilizzare quindi il resto del gruppo. Ora i bianco-neri si giocheranno il primato del gruppo con il Promitheas Patras che guida il girone A grazie alla differenza canestri e lo scontro diretto a favore.
Il bilancio del mese è comunque positivo (5-1) aggiornando quindi il bilancio totale a 15 vittorie e 2 sconfitte.

Acqua San Bernardo Cantù – 14° in classifica (6 punti, 3-6)
Dopo la sorprendente vittoria all’esordio sul parquet dell’Happy Casa Brindisi, la giovane compagine allenata da coach Cesare Pancotto ha faticato a trovare i risultati. Sono solo 3 le vittorie ottenute in questo campionato da brinazoli che non vincono dal derby del 3 Novembre contro la Vanoli Cremona (54-78). I bianco-azzurri arrivano quindi a Bologna da 3 sconfitte consecutive subite in seguenza contro Virtus Roma (74-76), Oriora Pistoia (77-69) e infine Pompea Fortitudo Bologna (82-84). Nonostante le sconfitte però Cantù ha dimostrato di potersela giocare con quasi chiunque in questo campionato e al momento mancano quindi solo i risultati alla compagine di coach Pancotto. Gli ultimi 3 k.o. di misura lo testimoniano ed è proprio per questo che l’Acqua San Bernardo arriverà a Bologna vogliosa di strappare i due punti aalla Virtus Segafredo Arena e chiudere così il trend negativo.

ROSTER:
Virtus Bologna: 0 Gaines, 1 Deri, 6 Pajola, 8 Baldi Rossi, 9 Markovic, 11 Ricci, 12 Peterson, 16 Delia, 25 Cournooh, 32 Hunter, 34 Weems, 35 Nikolic, 44 Teodosic, 45 Gamble. Coach Sasha Djordjevic.

Acqua San Bernardo Cantù: 1 Young, 7 Collins, 9 Procida, 10 Clark, 11 La Torre, 13 Hayes, 19 Wilson, 22 Burnell, 23 Baparapè, 27 Simioni, 28 Rodriguez, 32 Pecchia. Coach Cesare Pancotto.

PROBABILI QUINTETTI:
Segafredo Virtus Bologna: Markovic, Gaines, Cournooh, Ricci, Gamble.
Acqua San Bernardo Cantù: Clark, Young, Pecchia, Wilson, Hayes.

ARBITRI
Michele ROSSI, Lorenzo BALDINI, Marco VITA.

STATISTICHE & CURIOSITÀ
–  Due finali scudetto tra le società, quelle delle stagioni 1979/80 (Bologna 2-0) e 1980/81 (Cantù 2-1).
– Tre i precedenti tra i due allenatori, giocati nelle stagioni 2005/06 e 2006/07 con Pancotto sulla panchina di Udine e Djordjevic su quella di Milano. Due le vittorie per l’attuale coach di Bologna e una per quello di Cantù
– Vince Hunter miglior marcatore della Virtus con 13.7 ppg (21° in Serie A), Cameron Young quello di Cantù con 10.8 ppg (41° in Serie A).
– Julian Gamble 10° rimbalzista della Serie A con 7.4 palloni arpionati di media, Kevarrius 9° con 6.9 rimbalzi catturati di media a partita.
– Stefan Markovic 3° assist-man del campionato con 6.3 palloni smazzati a partita, Wes Clark 13° con 3.9 assist di media a partita.
– Bologna 2° attacco della Serie A (83.6 punti di media), Cantù 17° (71.2 punti di media).
– Bologna 1° e Trieste 10° per rimbalzi catturati a partita: 43.1 di media per i bianco-neri e 37.3 per i bianco-azzurri.
– Bologna 1° per assist a partita (20.8 apg ), Cantù 15° (13.0 apg).
– Bologna 4° miglior difesa del campionato con 75.2 punti concessi a partita, Cantù 6° difesa del campionato con 75.8 punti subiti di media.
– Bologna 13° per rimbalzi concessi agli avversari (36.2), Cantù 4° (41.3).
– In casa Bologna segna 80.0 punti di media, Cantù in trasferta produce 65.2 punti di media.
– Ex: Cournooh e Gaines (Virtus).

DIRETTA TV/STREAMING/RADIO
– EuroSport Player (streaming)
– Radio Bologna Uno (FM 89.800)


SOCIAL
Seguici su Facebook: Vu Nere Bologna, clicca qui
Ricevi le news sul telefonino, clicca qui per entrare nel canale Telegram

Lascia un commento