Game Preview, 19° Giornata Serie A: Vanoli Cremona-Segafredo Virtus Bologna

Il Game Preview di Vanoli Cremona-Segafredo Virtus Bologna, gara valida per la 19° giornata della Serie A Poste Mobile. Qui il focus sulle 2 squadre, gli starting five, gli arbitri, le dirette tv/streaming, le statistiche e le curiosità sul match.

La 19° giornata della Serie A Poste Mobile si aprirà con gli anticipi del sabato sera. Uno di questi vedrà impegnata la Segafredo Virtus Bologna al PalaRadi contro i padroni di casa della Vanoli Cremona.
Palla a due sabato sera alle ore 20:30 con diretta streaming su EuroSport Player.

IN BREVE – La Vanoli Cremona, 3° in classifica con 22 punti (11V-7S), arriva all’appuntamento dalla sconfitta esterna nel derby contro l’Acqua San Bernardo Cantù mentre la Segafredo Virtus Bologna, è reduce da 2 vittorie consecutive tra campionato (Sidigas Avellino) e Basketball Champions League (Promitheas Patras).

PRECEDENTI – Sono 17 i precedenti totali tra le due compagini con la Vanoli avanti per 9 vittorie a 8 sulla Virtus. A Cremona i precedenti sono 8 e il bilancio è in perfetta parità (4-4).

Nella gara di andata i lombardi si imposero al PalaDozza per 66-84 mentre nell’ultimo precedente giocato al PalaRadi, la scorsa stagione (31/03/2018, 24° giornata), i padroni di casa vinsero con il risultato di 91-78.
L’ultima vittoria delle V Nere a Cremona è datata 20/10/2013 (2° giornata) quando i bianco-neri espugnarono il PalaRadi per 82-87.

QUI CREMONA – Continua a volare alto la Vanoli di coach Meo Sacchetti nonostante i risultanti altalenanti in questo 2019. Nel nuovo anno Cremona ha ottenuto 2 vittorie e subito 3 sconfitte, l’ultima contro l’Acqua San Bernardo Cantù nel derby della 18° giornata (82-66).
I lombardi però hanno chiuso il girone d’andata con un bilancio di 10 vittorie e 5 sconfitte che hanno permesso alla società del presidente Aldo Vanoli di conquistare la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia da 4° in classifica e dove affronterà l’Openjobmetis Varese in uno dei tanti derby lombardi.
Nel girone di ritorno invece il bilancio è di 2 sconfitte e 1 vittorie ma Cremona ha recuperato Andrew Crawford e per il turnover degli stranieri coach Meo Sacchetti sarà costretto a lasciare in tribuna uno tra Tre Demps e Peyton Aldridge.

Roster: 1 Saunders, 6 Gazzotti, 7 Diener, 8 Ricci, 9 Demps, 10 Ruzzier, 12 Mathiang, 16 Boccasavia, 22 Crawford, 23 Aldridge, 24 Stojanovic. Coach Meo Sacchetti.

QUI BOLOGNA – Dopo 3 sconfitte consecutive la Virtus ha ottenuto 2 vittorie nell’arco di 3 giorni. La prima è arrivata domenica scorsa in Serie A contro la Sidigas Avellino (88-66) che ha portato le V Nere al 6° posto con 20 punti (10V-8S) mentre la seconda mercoledì, sempre al PalaDozza, contro il Promitheas Patras che ha trascinato i bianco-neri alle Round of 16 della Basketball Champions League da prima del girone (ora Bologna affronterà le Mans).
La Segafredo ora ha quindi l’opportunità di agganciare proprio la Vanoli Cremona a quota 22 punti con un successo al PalaRadi.
Coach Pino Sacripanti dovrà però fare ancora a meno di David Cournooh mentre lascerà in tribuna il capitano Brian Qvale per il turnover degli stranieri.

Roster: 0 Punter, 1 Martin, 2 Moreira, 6 Pajola, 7 Taylor, 8 Baldi Rossi, 9 Cappelletti, 11 Kravic, 21 Aradori, 23 Berti, 24 M’Baye, 25 Cournooh, 33 Camara, 41 Qvale. Coach Pino Sacripanti.

STARTING FIVE*
Cremona: Ruzzier, Stojanovic, Saunders, Crawford, Mathiang.
Bologna: Taylor, Punter, Aradori, M’Baye, Moreira.

SALA STAMPA
Clicca qui per le dichiarazioni di coach Meo Sacchetti e di coach Pino Sacripanti alla vigilai del match.

ARBITRI
Manuel MAZZONI, Christian BORGO, Alessandro NICOLINI.

DIRETTE TV/STREAMING
– EuroSport Player (streaming)

Lascia un commento