Il girone di ritorno inizia con il netto successo nella Capitale: la Virtus Bologna batte Roma con il punteggio di 68-97

Quarta vittoria consecutiva per la Segafredo Virtus Bologna che espugna il parquet della Virtus Roma con il risultato di 68-97.

Eurosport

18° GIORNATA LBA SERIE A
VIRTUS ROMA-SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA: 68-97

Il girone di ritorno della Segafredo Virtus Bologna inizia con la netta vittoria sulla Virtus Roma. Le V Nere dopo un brutto avvio (9-0 il parziale dei capitolini) cambia marcia con l’ingresso di Teodosic che inizia a dettare ritmi e a smazzare assist. I bianco-neri toccano il +21 già all’intervallo mentre nel terzo quarto la forbice si allarga sino al +32 (34-66). I padroni di casa hanno una reazione d’orgoglio trascinata da White e Dyson ma la compagine di coach Djordjevic riprende in controllo la gara e vince con il risultato di 68-97 (+29).
Per la Virtus Bologna si tratta della quarta vittoria consecutiva (seconda in trasferta) mentre per Roma della quarta sconfitta consecutiva.

Cronaca:
Gara sbloccata dalla schiacciata di Alibegovic e padroni di casa che dopo 2 minuti volano sul 9-0 grazie alla tripla dello stesso Alibegovic. Le V Nere si sbloccano con l’1/2 dalla lunetta di Ricci e al 5° i bianco-neri riaprono il match con le bombe di Ricci e Teodosic e il layup di Weems: 11-9 e timeout coach Bucchi. Ricci pareggia i conti (11-11), Weems firma il vantaggio (11-13), Teodosic innesca Delia e bianco-neri che conducono per 11-20 al 9°. Al suono della prima sirena il punteggio è di 14-22.
Seconda frazione che si apre con la tripla di Baldi Rossi (14-25), Weems regala il massimo vantaggio con 7 punti consecutivi: 15-33, +18 Bologna e timeout Roma. Cournooh deposita il +20 (15-35), Gamble il +21 (16-37) mentre Roma prova a scrollarsi il peso di dosso con la tripla di Buford: 19-37 al 15°. I padroni di casa toccano il -14 ma Delia schiaccia il 29-47  mentre Baldi Rossi allo scadere fa 29-50.

Rientrati dalla pausa lunga Markovic fa subito +23 (29-52), Ricci il +25 con il 2/2 a cronometro fermo (29-54), Baldi Rossi il +26 con l’ennesima tripla realizzata (31-57) mentre Markovic regala il +29 con la bomba del 31-60 al 24°. Il capitano delle V Nere firma il +30 (34-64), Delia aggiorna lo scarto a +32 (34-66) mentre dall’altra parte White si mette in ritmo e capitolini che firmano un parziale di 14-0: 46-66 e -18 al 28°. Al 30° il tabellone recita 50-71 dopo il bel canestro di Markovic.
White inaugura l’ultima frazione, Teodosic segna da fuori l’arco e al 35° il punteggio è di 59-77 dopo il canestro di Kyzlink. Le V Nere però controllano la gara e conquistano la vittoria con il risultato di 68-97.

Parziali: 14-22; 29-50 (15-28); 50-71 (21-21); 68-97 (18-26).

Tabellino:
Virtus Roma: Buford 8p+3r, Kyzlink 13p3r, Alibegovic 14p+3r, Jefferson 5p+3r, White 16p+3r, Pini 5p, Dyson 7p+3r+3a, Rullo.
Segafredo Virtus Bologna: Gaines 7p+4r, Pajola 5p, Nikolic 5p, Cournooh 6p, Delia 9p+8r, Gamble 7p+4r, Ricci 12p+6r, Markovic 11p+5r+8a, Teodosic 9p+3a, Weems 14p+4r, Baldi Rossi 12p+5r.

Lascia un commento

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds