Kevin Punter diventa il primo giocatore a vincere 2 titoli della Basketball Champions League

Nel 2018 il titolo con l’AEK Atene, nel 2019 con la Segafredo Virtus Bologna. Kevin Punter diventa una leggenda assoluta della Basketball Champions League.

Kevin Punter ad Anversa ha scritto un capitolo importante della sua carriera ma anche della storia della Basketball Champions League.

La guardia nativa di New York diventa infatti diventa il primo giocatore a vincere 2 titoli BCL consecutivi e con due squadre differenti: AEK Atene e Segafredo Virtus Bologna.


Nel 2018 Punter vinse il trofeo con la canotta dell’AEK nelle Final Four giocate in casa ad Atene. In quell’occasione l’esterno americano segnò 16 punti in semifinale contro l’UCAM Murcia (anche 3 rimbalzi e 4 recuperate) e altri 16 punti nella finale contro il Monaco.


Ad Anversa invece Punter si è superato segnando 21 punti in semifinale contro il Brose Bamberg e 26 in finale contro l’Iberostar Tenerife. A fine torneo è arrivato anche il titolo di MVP delle Finals grazie ai 23.5 punti, 7.5 rimbalzi, 1.5 assist e 1.5 recuperi prodotti di media nelle due gare.

Inoltre il numero bianco-nero è il primo marcatore assoluto della Basketball Champions League con 706 punti totali realizzati.

Foto: Basketball Champions League

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *