La Virtus Bologna chiude con una vittoria: l’Openjobmetis Varese saluta i playoff

La Virtus Bologna festeggia la vittoria in Champions League battendo 84-72 al PalaDozza l’Openjobmetis Varese. Le V Nere chiudono all’11° posto mentre i lombardi perdono i playoff.

30° Giornata Serie A Poste Mobile
Segafredo Virtus Bologna-Openjobmetis Varese: 84-72

Si chiude ufficialmente il campionato della Segafredo Virtus Bologna. Le V Nere salutano la stagione 2018/19 con la convincente vittoria sull’Openjobmetis Varese per 84-72.

Grazie a una buona prova collettiva gli uomini di coach Sasha Djordjevic infatti battono i lombardi che con la sconfitta del PalaDozza escono dalla griglia playoff e salutano così definitivamente la post-season.

Agli ospiti non basta quindi la prova di Avramovic, autore di 30 punti e 27 di valutazione, mentre i padroni di casa trovano in Taylor l’uomo più caldo in attacco (17 punti) ben supportato anche da M’Baye (15 punti) e Moreira (11 punti e 8 rimbalzi). 

La Virtus che festeggia la vittoria in Champions League chiude il campionato all’11° posto mentre Varese al 9°.

Parziali: 17-19; 45-37 (28-18); 67-59 (22-22); 84-72 (17-14)

Tabellino:
Segafredo Virtus Bologna: Punter 8+3+3, Martin 6+2, Moreira 11+8+2s, Pajola 3+2, Taylor 17+2+4, Baldi Rossi 2+2, Cappelletti, Aradori 10+3, Berti, M’Baye 15+4+2, Cournooh 3+3, Qvale 9+5.

Openjobmetis Varese: Archie 3+5, Avramovic 30+4r, Iannuzzi, Natali, Salumu 10, Scrubb 9+6, Tambone, Cain 10+11, Ferrero 2, Moore 8.

Lascia un commento