La Virtus Bologna suona la nona sinfonia nel segno di Teodosic: Trieste battuta 89-85

Ci vuole un’overtime alla Virtus Bologna per avere la meglio sulla Pallacanestro Trieste e mantenere l’imbattibilità in Serie A.

La Segafredo Virtus Bologna ottiene la nona vittoria consecutiva espugnando l’Allianz-Dome di Trieste con il risultato di 85-89.

È servito un’overtime alle V Nere per avere la meglio sui padroni di casa che sono riusciti a chiudere sul +13 all’intervallo (48-35). Nel secondo tempo i bianco-neri cambiano atteggiamento e dopo aver recuperato lo scarto ed essere passati in vantaggio riescono a portare la gara al supplementare dopo che Da Ros sembrava avesse dato la spallata giusta alla Virtus. Nei 5 minuti extra è Milos Teodosic a trascinare le V Nere alla nona vittoria consecutiva e mantenere quindi l’imbattibilità in Serie A.

Pallacanestro Trieste: Coronica, Cooke 8, Peric 8, Jones 15, Arnaldo NE, Fernandez, Strautins, Janelidze ne, Cavaliero 16, Da Ros 5, Mitchell 7, Elmore 20, Justice 6Coach: Dalmasson

Virtus Segafredo Bologna: Gaines 12, Deri ne, Pajola 4, Baldi Rossi, Markovic 7, Ricci 4,Delia ne, Cournooh 5, Hunter 16, Nikolic ne, Teodosic 24, Gamble 17
Coach: Djordjevic

Lascia un commento