Mercato: la Virtus Bologna punta forte sui serbi

Non solo Miloš Teodosić nel mirino della Virtus Bologna ma anche Stefan Jović, Vladimir Lučić e nell’ultime ore si aggiungono Aleksa Avramovic, Milan Mačvan e Stefan Marković.

Nelle ultime settimane e nelle ultime ore continuano ad essere accostati molti giocatori serbi alla Virtus Bologna.

Secondo “Spicchi d’Arancia”, la società bianco-nera continua il pressing su Miloš Teodosić, offrendo al giocatore oltre 2 milioni di stipendio in 2 anni così distribuiti: 1.1 milioni per il primo anno e 1.2 milioni per il secondo anno in maglia Virtus.
Il talentuoso play serbo però continua a temporeggiare anche perchè l’Anadolu Efes Istanbul proverà a firmare l’ex Clippers offrendo al giocatore anche la vetrina dell’Eurolega (fonte: Sportando).

Il play Stefan Jović (6.2 ppg, 1.7 rpg e 4.7 apg) e l’ala Vladimir Lučić (10.3 ppg, 3.9 rpg e 1.4 apg), di proprietà del Bayern Monaco, da giorni sono in orbita Virtus ma a loro ora si aggiunge anche il compagno di squadra Milan Mačvan (secondo La Repubblica).
Il lungo, ex Olimpia Milano, è fermo però da oltre un anno per un infortunio al ginocchio e nella passata stagione in Baviera ha prodotto 10.8 ppg, 4.8 rpg e 2.5 apg in campionato.

Sempre secondo “La Repubblica”, le V Nere avrebbero nel mirino anche Stefan Marković (7.1 ppg, 5.5 apg e 3.5 apg).
L’esterno classe 1988 dal 2016 è in Russia e dal 2017 indossa la maglia del Khimki Moscow Region dove disputa anche l’EuroLega.

Infine in Italia si segue il profilo di Aleksa Avramovic. Il talento, ha chiuso la stagione con 17.7 ppg, 3.4 rpg e 3.0 apg ma dopo 3 stagioni alle corte dell’Openjobmetis Varese è pronto a lasciare i bianco-rossi.

Lascia un commento