Milos Teodosic è l’MVP del mese di Ottobre!

Milos Teodosic ha viaggiato con 17.6 punti, 2.7 rimbalzi e 5.4 assist di media tra Serie A e EuroCup.

Foto: Giulia Pesino

Milos Teodosic è stato eletto MVP del mese di Ottobre della Segafredo Virtus Bologna dai lettori di “Vu Nere Bologna”.

RISULTATI
Il play serbo ha raccolto il 72.7% delle preferenze nel sondaggio lanciato sul nostro portale e sui nostri social. Completano il podio Stefan Markovic, al 2° posto con il 9.1% dei voti, e Giampaolo Ricci sul 3° gradino con il 7.8% dei voti.

MEDIE
Milos Teodosic ha viaggiato con 18.5 punti, 2.3 rimbalzi e 5.0 assist di media nelle 4 gare giocate in Serie A nel mese di Ottobre mentre nelle 4 giocate nella 7DAYS EuroCup, il numero 44 bianco-nero ha messo ha prodotto 16.8 punti, 3.3 rimbalzi e 5.8 assist di media

L’esterno ha avuto una valutazione media di 22.0 in Serie A e di 17.3 in Europa.

PERCENTUALI
Teodosic ha tirato con il 51.2% dal campo (61.1% da 2 e 43.5% da 3) e il 84.6% dalla lunetta in Serie A mentre nella 7DAYS EuroCup con il 45% dal campo (61.1% da 2 e il 36.4% da 3) e il 81.8% dalla lunetta.

MIGLIOR GARA DEL MESE
Il 6 Ottobre 2019 all’esordio assoluto in Serie A e con la maglia della Virtus Bologna. Contro i Campioni d’Italia dell’Umana Reyer Venezia, Teodosic ha chiuso con 22 punti (7/9 dal campo e 4/4 dalla lunetta), 1 rimbalzo, 7 assist e 27 di valutazione nel successo interno della Virtus Bologna (75-70).

ALTRE CURIOSITÀ
– Season-Highs in Serie A in punti (25) e tiri da 2 realizzati (4) contro la Germani Brescia il 26 Ottobre;
– Season-Highs in Serie A in tiri da 3 realizzati (4), tiri totali realizzati (7) e assist (7) e valutazione (27) contro la Reyer Venezia il 6 Ottorbre;
– Career-highs in EuroCup in punti segnati (24) e valutazione (27) contro l’AS Monaco il 30 Ottobre.
– Career-High in EuroCup in assist (8) contro il Morabanc Andorra il 15 Ottobre;
– 3 volte MVP in Serie A contro Venezia, Varese e Brescia.
– 1 volta MVP in EuroCup contro l’AS Monaco.

ALBO GIOCATORE DEL MESE
– Ottobre 2019: Milos Teodosic

Foto: Giulia Pesino & Silvia Fassi

Lascia un commento