Segafredo Virtus Bologna-Openjobmetis Varese: la sala stampa della vigilia

Le dichiarazioni in sala stampa di coach Sasha Djordjevic e di coach Attilio Caja alla vigilia di Segafredo Virtus Bologna-Openjobmetis Varese.

Le dichiarazioni in sala stampa di coach Sasha Djordjevic e di coach Attilio Caja alla vigilia di Segafredo Virtus Bologna-Openjobmetis Varese, gara valida per la 5° giornata della LBA Serie A.

SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA
Coach Sasha Djordjevic: “La gara di domani non sarà facile, Varese è una squadra forte, competitiva, che gioca con grande intensità: una squadra che rispecchia le qualità e il carattere del proprio allenatore. Siamo consapevoli del valore dei nostri avversari e per questo ritengo che sarà una gara tosta; nonostante sia solo l’inizio del campionato e il cammino sia ancora lungo, la posta in palio per entrambe le squadre è molto alta.Varese cercherà di metterci in difficoltà a livello tattico e noi dovremo essere bravi a capire in anticipo i loro movimenti e le loro giocate. Partendo dalla difesa, che è il nostro punto di forza, scenderemo in campo per vincere. Per fare ciò sarà fondamentale la spinta dei nostri tifosi, il nostro Palazzo deve diventare un fortino inespugnabile per ogni avversario che affronteremo”.

OPENJOBMETIS VARESE
Coach Attilio Caja: “La Virtus Bologna è la squadra del momento, è imbattuta sia in campionato che in coppa. Non lo scopro certo io il valore e la forza della squadra, composta da giocarori di alto livello che Djordjevic sa come far renderli al meglio. Teodosic è sicuramente il giocatore più importante, il giocatore che come si usa dire vale il prezzo del biglietto. Speriamo non ci faccia malissimo. Accanto lui c’è Markovic che è un buon realizzatore ma anche è un gran giocatore di squadra. Hanno inoltre giocatori sul perimetro pericolosi come Weems o sotto canestro come Gamble e Hunter. Noi dovremmo cercare di fare la nostra difesa migliore.Dovremmo fare del nostro meglio e cercare di limitare le loro qualità e alcune loro cose e per questo dovremmo cercare di fare la nostra partita migliore a livello difensivo”.

Lascia un commento