2a Giornata Supercoppa Italiana, Virtus Bologna-UNAHOTELS Reggio Emilia: 79-75

2A GIORNATA, GIRONE B – EUROSPORT SUPERCOPPA
SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA.UNAHOTELS REGGIO EMILIA: 79-75
PALADOZZA, BOLOGNA 01/09/20

La Segafredo Virtus Bologna fa e disfa nella 2a giornata della Eurosport Supercoppa ma alla fine con fatica conquista la vittoria contro l’UNAHOTELS Reggio Emilia per 79-75.

Dopo un primo quarto scialbo e con pochi canestri da entrambi le parti (11-15) nella seconda frazione le V Nere firmano un parziale di 15-0 che permettono alla compagine di coach Djordjevic di trovare anche il +18 (31-18). Nella ripresa prima Candi e poi Kyzlink e Baldi Rossi firmano il controsorpasso dei viaggianti (49-51) che però falliscono il canestro della vittoria sulla sirena dopo la rimonta bianconera guidata da Gamble (68-68).

Nel supplementare i padroni di casa chiudono la pratica e conquistano la vittoria per 79-75 che regala alla Virtus la vetta solitaria del Girone B. Ora il 4 Settembre il primo derby con la Fortitudo, vittoriosa contro la Vanoli Cremona per 96-77, dove si rivedrà sicuramente sul parquet anche Milos Teodosic dopo il turno di riposo.

La Cronaca: 

Al PalaDozzai si gioca la seconda gara del girone B della Eurosport Supercoppa tra Virtus Bologna e UNAHOTELS REggio Emilia. Coach Djordjevic lascia a riposo Teodosic e parte con Markovic, Adams, Weems, Ricci e Gamble mentre coach Martino risponde con Taylor, Bonacini, Kyzlink, Baldi Rossi e Cham.

1Q – Dopo due minuti di gioco la gara viene sbloccata dall’ex Baldi Rossi mentre Adams e la tripla portano avanti la Virtus al 4° (5-2). Il tempo scorre e si passa la metà del primo quarto dove Reggio Emilia trova il mini allungo con un buon Kzylink. La tripla di Blums vale il +8 biancorosso (7-15) mentre Tessitori permette alle V Nere di chiudere con solo 4 lunghezze di distacco: 11-15 al suono della prima sirena.
2Q – Parziale di 8-0 in avvio di secondo quarto per la Virtus Bologna che costringe coach Martino a chiamare timeout al 13° (19-15). Ritornati in campo i bianconeri allungano il parziale con Ricci e Pajola mentre Hunter schiaccia il 26-15 (+11): Reggio Emilia ferma ancora il gioco al 14° con un parziale aperto di 15-0 per i padroni di casa. Kyzlink ferma l’emorragia a canestro dell’UNAHOTELS (26-18) ma prima Gamble (31-18, +13 al 18°) e poi l’alley-oop Markovic-Abass regalano il massimo vantaggio alle V Nere: 33-18 e +15 al 19°. Si va alla pausa lunga dopo il canestro di Taylor che vale il 34-22.


3Q – Ritornati sul parquet dopo l’intervallo lungo Reggio Emilia piazza un parziale di 2-10 e la tripla di Kyzlink fa sentire il fiato sul collo alla Virtus: timeout Djordjevic sul 36-32 al 24°. Gamble e Weems smuovono la retina per la Virtus (40-32) ma dall’altra parte Candi punisce ancora la difesa bianconera: 42-37 al 26°. Pajola fa +9 ma Baldi Rossi con due bombe consecutive (47-44) e uno scatenato Taylor regalano il sorpasso alla Reggiana sulla sirena: 49-51 al 30°.
4Q – L’ultima frazione si apre con la giocata da 4 punti di Kyzlink (49-55) mentre Pajola con la tripla dà ossigeno alla Virtus: 54-57 al 32°. Baldi Rossi fa ancora male alla difesa bianconera dai 6,75 (57-62, 35°), Gamble lotta nel pitturato (61-63), Kyzlynk trova il +5 con una tripla fortunata (61-66) mentre Weems con il 2/2 dalla lunetta fa 65-66 al 38°. Baldi Rossi dalla media realizza il 65-68, Weems regala il pareggio a pochi secondi dal termine (68-68) mentre Blums fallisce il tiro della vittoria per gli ospiti: 68-68 e overtime.

OT – La Virtus ritorna avanti con il canestro di Gamble (70-68) ma Candi firma il contro sorpasso al 42° (70-73). Il finale si decide dalla lunetta ma è l’alley-oop concluso dalla bimane di Hunter a dare la vittoria finale alle V Nere. Al PalaDozza finisce 79-75

Parziali: 11-15; 34-22 (23-7); 49-51 (15-29); 68-68 (19-17).

Tabellino:
Virtus Bologna: Pajola 9p+2r+2a, Adams 2p+3r+2r, Weems 12p+4r+2a, Abass 10p+10r+2r, Hunter 11p+6r+2a, Nikolic, Tessitori 6p+4r, Gamble 18 p+4r, Alibegovic 2r, Markovic 4p+6r+6a, Ricci 7p+3r+2a, Deri n.e.

UNAHOTELS Reggio Emilia: Kyzlink 24p+6r, Taylor 11p+4r+6a, Cham 1p+3r, Candi 17p+4r, Blums 6p+5r, Baldi Rossi 13p+2r, Bonacini 1p.