Game Preview, 11° Giornata Serie A: Happy Casa Brindisi-Segafredo Virtus Bologna

Il Game Preview di Happy Casa Brindisi-Segafredo Virtus Bologna, gara valida per la 11° giornata della Serie A Poste Mobile. Qui il focus sulle 2 squadre, gli starting five, gli arbitri, le dirette tv/streaming, le statistiche e le curiosità sul match.

L’11° giornata della Serie A Poste Mobile si aprirà con 2 anticipi. Uno di questi vedrà impegnata la Segafredo Virtus Bologna al PalaPentassuglia di Brindisi contro i padroni di casa della Happy Casa. I Pugliesi sono reduci da 3 sconfitte consecutive mentre le V Nere in campionato sono ritornate al successo dopo 2 k.o. consecutivi. Match fondamentale e scontro diretto in chiave Final Eight di Coppa Italia per entrambe le squadre.

Sono 16 i precedenti totali tra le 2 compagini con Bologna avanti per 11 vittorie e a 5 mentre a Brindisi i precedenti sono 8 con un bilancio in netta parità: 4 successi a testa per entrambe le formazioni.
Palla a 2 sabato sera alle 21:00 con diretta streaming su EuroSport Player.

HAPPY CASA BRINDISI | 7° in classifica (10 punti, 5V-5S)
Dopo la deludente passata stagione in cui bianco-azzurri sono riusciti a conquistare una sudata salvezza con coach Frank Vitucci traghettatore, quest’anno i Pugliesi hanno deciso di alzare il proprio livello. Vitucci è stato confermato sul legno brindisino e la squadra è stata costruita completamente ex novo. Brindisi è stata una delle sorprese di questo inizio stagione perchè dopo il k.o. alla 1° al Forum contro l’Olimpia Milano, ha inanellato 5 successi consecutivi che hanno portato la compagine del Presidente Marino ai piani alti della classifica. Il momento però ora in casa Happy Casa è delicato perchè i bianco-azzurri arrivano all’appuntamento casalingo pre-natalizio da 3 sconfitte consecutive e con un uomo in meno. Il play Wes Clark (13 ppg, 2.3 rpg e 1.9 apg) infatti ha rimediato un brutto infortunio nell’ultimo turno a Venezia e ora la società monitora il mercato anche se il rinforzo dovrebbe arrivare solo dopo le feste.

Il probabile quintetto dell’Happy Casa potrebbe essere composto dal giovane play Alessandro Zanelli (2.1 ppg, 1.5 rpg e 2.0 apg), dalla guardia Adrian Banks (13.1 ppg, 4.0 rpg e e 3.3 apg), alla seconda avventura a Brindisi dopo l’esperienza nel 2015/16, dall’ala ex Cantù Jeremy Chappell (12.1 ppg, 4.7 rpg e 1.9 apg), l’ala John Brown III (12.6 ppg, 7.6 rpg e 1.3 apg) e dal centro Tony Gaffney (4.3 ppg, 5.1 rpg e 2.9 apg). A disposizione in panchina la guardia/ala Erik Rush (8.2 ppg, 3.1 rpg e 1.7 apg), che ha ottenuto la conferma dopo essere arrivato solo per gli allenamenti in estate, la guardia/ala Riccardo Moraschini (8.2 ppg, 2.8 rpg e 1.7 apg), il centro Jakub Wojciechowski (3.1 ppg, 3.1 rpg e 0.6 apg) e il giovane play Nicolò Cazzolato (solo 4 minuti giocati sin qui).

Queste le parole di coach Frank Vitucci a presentazione del match:Siamo stufi di perdere e vogliamo interrompere questo filotto negativo di tre sconfitte consecutive. Abbiamo dimostrato di potercela giocare alla pari pur senza il nostro play titolare, con determinazione e concentrazione. Sarà importante focalizzarci sull’aspetto difensivo per sprigionare di conseguenza il nostro talento offensivo, nelle ultime uscite abbastanza sfocato. Sappiamo che possiamo e dobbiamo trovare maggiore fluidità in attacco. Ho fiducia nei miei giocatori”.

Roster: 0 Banks, 00 Brown III, 1 Rush, 3 Gaffney, 6 Zanelli, 7 Orlandino, 9 Moraschini, 10 Clark, 15 Cazzolato, 18 Wojciechowski, 21 Chappell, 68 Taddeo. Coach Frank Vitucci.

SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA | 6° in classifica (10 punti, 5V-5S)
Quarta trasferta consecutiva tra Serie A e Basketball Champions League per la Segafredo Virtus Bologna che dopo l’impegni sul parquet del Neptunas Klaipeda, Oriora Pistoia e Filou Oostende ora arriva al PalaPentassuglia Brindisi. Al momento le V Nere hanno ottenuto solo un successo lontani dalle mura amiche in questo Dicembre in viaggio e i bianco-neri sono reduci inoltre dalla sconfitta infrasettimanale in Belgio. In campionato la compagine di coach Pino Sacripanti è ritornata alla vittoria domenica scorsa dopo 2 brucianti sconfitte contro la VL Pesaro e il Banco di Sardegna Sassari che hanno reso più tortuoso il cammino in Serie A. Intanto arrivano buone notizie dall’infermeria dato che Kelvin Martin è ritornato ad allenarsi in palestra.
Un altro impegno delicato per la Virtus soprattutto in vista Final Eight di Coppa Italia e che è anche di vitale importanze in vista dei prossimi impegni durante le feste natalizie.

Il quintetto della Segafredo sarà composto da Tony Taylor (11.2 ppg, 3.9 rpg a 5.2 apg), Kevin Punter (15.2 ppg, 2.6 rpg e 1.2 apg), Pietro Aradori (16.7 ppg, 4.6 rpg e 1.0 apg), Amath M’Baye (9.7 ppg, 3.9 rpg e 1.1 apg), che a Brindisi esplose 2 stagioni fa, e Brian Qvale (7.4 ppg, 4.4 rpg e 0.5 apg).  Pronti dalla panchina invece Dejan Kravic (11.7 ppg, 6.5 rpg e 1.0 spg), Filippo Baldi Rossi (3.1 ppg, 3.8 rpg e 0.3 apg), David Cournooh (2.5 ppg, 1.1 rpg e 0.5 apg), altro ex della gara, Alessandro Pajola (1.1 ppg, 0.8 rpg e 0.7 apg) , Alessandro Cappelletti (3.2 ppg, 1.4 rpg e 0.6 apg) e Matteo Berti.

Queste le parole di coach Pino Sacripanti in vista del match:
“Andiamo a giocare a su un campo caldo, conosciamo bene il clima del PalaPentassuglia e non è mai facile sfidare Brindisi nella sua casa. Ma noi ci proviamo, credendoci, perché questi due punti sono davvero importanti, e un’altra vittoria in trasferta in campionato, dopo quella di Pistoia, significherebbe tanto per noi. Ci servirà una grande solidità difensiva, ed il contributo di tutti. La squadra ha viaggiato parecchio, da Ostenda siamo scesi a Brindisi senza nemmeno passare da Bologna. Oggi però abbiamo fatto un buon allenamento, mettendo a posto un paio di situazioni tattiche che saranno molto importanti per la partita”.

Roster: 0 Punter, 1 Martin, 6 Pajola, 7 Taylor, 8 Baldi Rossi, 9 Cappelletti, 11 Kravic, 21 Aradori, 23 Berti, 24 M’Baye, 25 Cournooh, 33 Camara, 41 Qvale. Coach: Pino Sacripanti.

STARTING FIVE*:
Brindisi: Zanelli, Banks, Chappell, Brown, Gaffney.
Bologna: Taylor, Punter, Aradori, M’Baye, Qvale.

* probabili quintetti

SALA STAMPA
Leggi le dichiarazioni complete dei 2 coach alla vigilia della gara.

STATISTICHE & CURIOSITA’
– L’ultima vittoria di Bologna a Brindisi è del 23/03/2014: Enel Basket Brindisi-Granarolo Bologna 68-77.
– 17 precedenti tra Vitucci e Sacripanti con il coach di Bologna in vantaggio per 9 a 8. Sacripanti ha anche vinto 6 delle ultime 8 sfide con il coach di Brindisi.
– Pietro Aradori miglior marcatore di Bologna (9° della Lega e 1° italiano) con 16.7 punti di media, Adrian Banks 23° della Serie A con 13.1 punti di media.
– Ousman Krubally 10° rimbalzista della Lega con 7.6 carambole arpionate di media, Dejan Kravic 15° con 6.5 rimbalzi di media.
– Tony  Taylor 3° assist-man del campionato con 5.2 palloni smazzati a partita, Adrian Banks 25° con 3.3 assist di media a partita.
– Bologna 8° attacco della Serie A (82.1 punti di media a partita), Brindisi 15° (76.7 punti di media)
– Brindisi 10° e Bologna 12° in Serie A per rimbalzi catturati a partita (36.7 per i pugliesi e 35.1 per gli emiliani)
– Brindisi 3° miglior difesa del campionato con 76 punti concessi a partita, Bologna 4° peggiore con 85 punti subiti di media.
– Bologna prima per rimbalzi concessi agli avversari (39), Brindisi 3° (38.8).
– In casa Brindisi segna 77.4 punti di media, Bologna in trasferta invece produce 86 punti di media.
– Ex: Amath M’Baye e David Cournooh (Bologna)

PRECEDENTI
– Precedenti Totali: 16 (11 vittorie Bologna, 5 Brindisi)
– Precedenti a Brindisi: 8 (4 vittorie Bologna, 4 Brindisi)
– Massimo scarto vittoria Bologna a Brindisi : +16 (66-82, Playoff 1980/81)
– Ultimo Precedente a Brindisi: 79-75 (8° Giornata 2017/18 – 19/11/2017)
 Ultima Vittoria Bologna a Brindisi: 68-77 (24° Giornata 2013/14 – 23/03/2014)

ARBITRI
Carmelo PATERNICO’, Lorenzo BALDINI, Gianluca CALBUCCI.

DIRETTA TV/STREAMING
– EuroSport Player (Streaming)

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds