Pagelle: Banco di Sardegna Sassari-Segafredo Virtus Bologna

Le pagelle ai giocatori della Segafredo Virtus Bologna a cura di “Vu Nere Bologna”

Milos Teodosic 7: non basta la terza doppia-doppia (22p+10a) stagionale in campionato per salvare la Virtus dalla seconda sconfitta in Serie A. Come spesso accade si prende sulle spalle la squadra ma non può vincere da solo le partite. SCARICA IL WALLPAER DI MILOS TEODOSIC

Filippo Baldi Rossi 6: Buono il suo atteggiamento soprattutto a rimbalzo (10 palloni catturati) ma sbaglia troppe conclusioni aperte importanti. Chiude comunque per la prima volta in doppia-doppia (12p+10r).

Kyle Weems 5,5: 11 punti, 6 rimbalzi, 2 assist ma anche 5 perse. Soffre le Pierre e Evans in stato di grazia.  SCARICA IL WALLPAPER DI KYLE WEEMS

Stefan Markovic 5,5: da qualche gara troppo sottotono e a Sassari non riesce ad accendersi lasciando tutto sulle spalle del suo connazionale.

Marco Delia 5,5: Schierato a sorpresa da Djordjvevic il lungo argentino prova a dare il suo contributo ma Bilan vince la lotta tutta tecnica nel pitturato.

Julian Gamble 5: Solo 16 minuti sul parquet e nonostante i 9 punti realizzati non entra mai in partita anzi finisce anche prima la sua gara per i 5 falli commessi.

David Cournooh 5: parte in quintetto, Sassari scappa sul 10-0 e finisce dritto in panchina. Al suo rientro sembra dare nuova linfa all’attacco della Virtus con 5 punti consecutivi.

Alessandro Pajola 5: 29 minuti con le scarpette allacciate ma è troppa Sassari per lui.

Giampaolo Ricci 4,5: 12 minuti, 0 punti e 4 falli commessi bastano per riassumere la sua partita.

Frank Gaines s.v.; la guardia gioca solo 7 minuti prima di fermarsi per un problema muscolare.