Qualificazioni Mondiali, 4ª giornata: riscatto Italia, Francia al 2° turno

L’Italia si riscatta e batte al PalaDozza l’Islanda con i 16 punti di Mannion e le buona prestazione di Pajola. La Francia di Cordinier e Jaiteh vince ancora e si qualifica.

Quarta giornata delle qualificazioni per i Mondiali 2023 in archivio. Sono stati 5 i virtussini impegnati in questo secondo appuntamento della finestra di Febbraio: Mannion (Italia), Pajola (Italia), Tessitori (Italia), Cordinier (Francia) e Jaiteh (Francia). Rispetto alla terza giornata non sono scesi in campo Alibegovic (non convocato dalla Bosina ed Erzegovina) e coach Scariolo (Spagna), quest’ultimo per via della guerra in Ucraina.

Domenica 27 Febbraio si è disputata la quarta giornata di ogni girone, andiamo a vedere insieme i risultati che interessano i giocatori della Virtus Bologna.

GRUPPO E, PORTOGALLO-FRANCIA-PORTOGALLO: 56-69
Quattro su quattro per la Francia che strappa il pass per il 2° turno delle qualificazioni con due giornate d’anticipo. I transalpini battono ancora una volta il Portogallo passando a Matosinhos con il risultato di 56-69 (la difesa dei Blues concede lo stesso numero di punti della terza giornata). Meno brillanti rispetto alla gara giocata a Dijon i due virtussini Cordinier e Jaiteh mentre ruba la scena l’ex Virtus M’Baye (top scorer e MVP del match con 16 punti e 14 di valutazione). L’esterno chiude con 5 punti (2/7 dal campo), 3 rimbalzi, 1 assist, 2 recuperata, 1 stoppata e 2 di valutazione mentre il pivot in 12 minuti sul parquet mette a referto 6 punti e 2 recuperate (3 di valutazione) 

Classifica: 1. Francia (4-0, 8 pts), 2. Montenegro (2-2, 6 pts), 3. Ungheria (2-2, 6 pts), 4. Portogallo (0-4, 4 pts).
Cordinier: 8.8 ppg, 4.3 rpg, 4.1 apg.
Jaiteh: 10.8 ppg, 3.0 rpg, 1.0 apg.

GRUPPO H, ITALIA-ISLANDA: 95-87
Al PalaDozza l’Italbasket ritrova la vittoria e riscatta la bruciante sconfitta rimediata in Islanda. La compagine azzurra vince per 95-87 trascinata dai 26 punti di Della Valle (MVP con 27 di valutazione). Ottima prestazione di Mannion che chiude la gara con 16 punti (6/9 dal campo), 1 assist, 2 recuperate e 14 di valutazione. Bene anche Pajola che fa registrare 6 punti, 4 rimbalzi, 5 assist, 1 recuperata e 14 di valutazione. Riscatto anche per Tessitori che mette a referto 8 punti, 3 rimbalzi e 2 assist (8 di valutazione). Paesi Bassi-Russia non si è invece disputata a causa del conflitto che coinvolge Russia e Ucraina.

Classifica: 1. Russia (3-0, 6 pts), 2. Italia (2-2, 6 pts), 3. Islanda (2-2, 6 pts), 4. Olanda (0-3, 3 pts)
Pajola: 6.5 ppg, 3.5 rpg, 3.3 apg
Mannion: 19.5 ppg, 1.5 rpg, 4.0 apg
Tessitori: 10.5 ppg, 5.3 rpg e 1.5 apg

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds