Serie A, A|X Armani Exchange Milano-Segafredo Virtus Bologna: la sala stampa

Le dichiarazioni in sala stampa di coach Ettore Messina e di coach Sergio Scariolo nel post-partita di A|X Armani Exchange Milano-Segafredo Bologna, gara valida per la 13 giornata della LBA SerieA UnipolSai 2021/22.

Le dichiarazioni in sala stampa di coach Ettore Messina e di coach Sergio Scariolo nel post-partita di A|X Armani Exchange Milano-Segafredo Bologna, gara valida per la 13 giornata della LBA SerieA UnipolSai 2021/22.

A|X ARMANI EXCHANGE MILANO
Coach Ettore Messina: “E’ stata una bella partita, forse inattesa, un bello spot per il campionato, spero che l’abbiano vista in tanti nonostante l’orario in un giorno feriale. Non pensavo si potesse giocare così. Noi abbiamo premuto i giocatori che avevamo, ho ringraziato i sei ragazzi delle giovanili che ci hanno permesso di allenarci, perché per alcuni giorni eravamo contati. Abbiamo sofferto Belinelli, com’è normale, quando gioca così e nell’ultimo minuto dei regolamentari abbiamo sbagliato troppe cose, ma abbiamo avuto tanto cuore in una serata in cui inusualmente abbiamo sbagliato tanti tiri liberi. Abbiamo giocato tanto con i tre lunghi, questo in difesa ci ha dato molto, in attacco abbiamo mosso la palla, trovato buoni tiri. Inutile dire che siamo contenti, che è una vittoria importante in queste condizioni”.

13ª Giornata Serie A, A|X Armani Exchange Milano-Segafredo Virtus Bologna: 102-99

SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA
Coach Sergio Scariolo: “E’ venuta fuori una bella partita, ha onorato il basket pur con evidenti difficoltà da entrambe le parti. Abbiamo fatto il possibile per dare una bella immagine alla gente. Non era scontato, ci sono stati orgoglio e competitività, e voglia di superare gli ostacoli. Milano ha meritato la vittoria. Poi le percentuali sono simili, i rimbalzi sono simili, gli assist sono simili. La differenza l’ha fatta qualche palla persa un po’ banale e – ovvio – l’esperienza. Ho apprezzato lo sforzo della squadra per continuare a competere e rispondere colpo su colpo agli avversari. Abbiamo avuto fiducia nelle nostre possibilità, poi la partita si è risolta su un tiro uscito girando sul ferro. Ci congratuliamo con gli avversari e continuiamo a lavorare”.

“Belinelli? Ha fatto una grande partita, loro erano molto preparati contro di lui. E Melli ha fatto una grande partita contro Teodosic. Noi abbiamo fatto le nostre cose, forse ancora in difesa – anzi senza forse – commettiamo errori evitabili, e qui dobbiamo crescere. La chiave? Probabilmente abbiamo perso 2-3 volte a rimbalzo, dopo buone difese abbiamo concesso il rimbalzo d’attacco.“

 

Foto: Virtus.it

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds