Virtus Bologna: le parole dell’AD Luca Baraldi dopo il k.o. contro l’Olympiacos

Le dichiarazioni dell’AD Luca Baraldi dopo la pesante sconfitta in EuroLega della Segafredo Virtus Bologna al Peace and Friendship Stadium contro l’Olympiacos Piraeus per 117-71 (clicca qui per guardare gli highlights di Eurolega). 

“Voglio chiedere scusa ai nostri tifosi e al Dottor Massimo Zanetti, per la prestazione non della squadra ma di tutto il gruppo Virtus. Mi assumo per primo la responsabilità di questo risultato storico in negativo. Siamo mancati come prestazione e come approccio. Evidentemente abbiamo commesso qualche errore, a partire da me. Contro una squadra molto forte, certamente, ma non c’è questo divario di punti”.

“Come ha sottolineato ieri il nostro coach ci stiamo assumendo tutti delle responsabilità, in gruppo. Questo non deve più accadere. Perderemo altre partite, ma non con questo approccio. Sono fiducioso, nella nostra gestione ci sono stati altri momenti di difficoltà ma li abbiamo sempre superati attraverso il dialogo tra le componenti, attraverso il confronto tra dirigenti, staff tecnico e giocatori”

Eurolega, Olympiacos-Virtus Bologna: la sala stampa

“Lo staff tecnico è guidato da un uomo di grande saggezza ed esperienza, il gruppo di giocatori è molto serio e professionale, dal punto di vista tecnico molti di loro non devono dimostrare niente. Abbiamo già ottenuto grandi risultati, non solo in campionato ma anche in EuroLega, non si vince a Madrid o a Milano se non si hanno delle qualità.

“Stiamo crescendo, sappiamo di avere una buona base. Non voglio prendere l’alibi degli infortuni, che ieri sera ci sono stati, e hanno pesato dal punto di vista dell’impatto emotivo, pur non giustificandolo.” 

“Chiedo ai nostri tifosi di starci vicini, da domani (11 Dicembre) rientreremo alla Segafredo Arena, che avrà delle piacevoli sorprese, più compatta e vicina alla squadra. Abbiamo bisogno del nostro pubblico, stateci vicini, e abbiamo una settimana  con tre impegni in casa in cui vogliamo riscattare questa opaca prestazione”.

Infortuni, Virtus Bologna: le condizioni di Semi Ojeleye e Alessandro Pajola