Virtus Bologna, lettera a EuroLega per l’operato degli arbitri

L’arbitraggio di Segafredo Virtus Bologna-Olympiacos Piraeus, come pronosticabile, continua a far discutere non solo la stampa italiana ma anche quella estera. La terna composta da Matej Boltauzer, Carlos Peruga e Milos Koljensic ha commesso più di qualche errore durante la gara  della Segafredo Arena, valida per la 19ª giornata della Turkish Airlines EuroLeague.

L’espulsione di Milos Teodosic (clicca qui per il video) e il fallo fischiato a Semi Ojeleye (clicca qui per guardare il video) sono solo due degli episodi che hanno fatto infuriare squadra e tifosi bianconeri. Il giorno dopo la sconfitta contro la compagine greca (83-85) il club dell’Arcoveggio non ha rilasciato dichiarazioni alla stampa su quanto accaduto alla Segafredo Arena ma ha scritto e inviato una lettera istituzionale a EuroLeague Basketball chiedendo conto dell’operato degli arbitri (a riportarlo è Dario Ronzulli).

Tra l’altro Matej Boltauzer è lo stesso arbitro che non ha fischiato un fallo a favore di Semi Ojeleye nell’overtime della partita tra Panathinaikos Atene e Virtus Bologna e che ieri si è ripetuto assegnando un fallo “inventato” al nigeriano. 

You may also like...

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds