EuroCup, a Ljubljana record negativo ai tiri liberi per la Virtus Bologna

Contro il Cedevita Olimpija Ljubljana la Segafredo Virtus Bologna chiude con il 47.4% dalla lunetta (9/19): record negativo in EuroCup per le V Nere.

La Segafredo Virtus Bologna ha ottenuto un’importante vittoria sul parquet del Cedevita Olimpija Ljubljana (101-104) nella 6ª giornata della regular season della 7DAYS EuroCup. Le V Nere tornano a casa con il secondo successo consecutivo e con un record…negativo.

Da quando la competizione è denominata EuroCup la compagine bianconera non aveva mai tirato così male i tiri liberi e non era mai scesa sotto il 50%. In Slovenia la compagine di coach Sergio Scariolo chiude con il 47.4% dalla linea della carità frutto di 9/19.  Prima della trasferta di Ljubljana la peggior prestazione ai liberi era datata 13 Ottobre 2020 quando sul parquet del MoraBanc Andorra, nella 3ª giornata di regular season 2020/21, la Virtus Bologna mise a referto 10 liberi su 20 tentati (50%).

Per la seconda volta in stagione le V Nere sbagliano 10 tiri liberi, prima di Ljubljana era accaduto contro l’Umana Reyer Venezia nella 5ª giornata:  26/36 ma chiudendo con il 72.2%. Queste invece le statistiche ai liberi dei giocatori virtussini contro il Cedevita: Tessitori (1/2), Belinelli (2/3), Jaiteh (1/2), Alexander (2/4), Sampson (1/2), Weems (1/3) e Teodosic (1/3).

Le peggior gare ai liberi della Virtus Bologna nella 7DAYS EuroCup:

StagioneGiornataAvversariaTiri Liberi%TL
2021/226ª RG@ Cedevita Olimpija Ljubljana9/1947.4%
2020/213ª RG@ MoraBanc Andorra10/2050%
2019/204ª RG@ Promitheas Patras9/1656.3%
2019/201ª RG@ Ratiopharm Ulm8/1457.1%
2020/216ª Top 16vs JL Bourg en Bresse7/1258.3%

Foto: EuroCup

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds