Game Preview, 9° Giornata BCL: Filou Oostende-Segafredo Virtus Bologna

Il Game Preview di Filou Oostende-Segafredo Virtus Bologna, gara valida per la 9° giornata della Basketball Champions League.

Nona giornata e seconda gara del girone di ritorno nel Gruppo D nella Basketball Champions League. La Segafredo Virtus Bologna vola in Belgio per la 3° trasferta consecutiva in Europa per affrontare il Filou Oostende.

Gli uomini di coach Pino Sacripanti in coppa sono reduci dalla prima sconfitta stagionale in coppa mentre i padroni di casa arrivano all’appuntamento casalingo da 2 vittorie consecutive.
Palla a due mercoledì sera alle ore 20:30 con diretta streaming su EuroSport Player.

FILOU OOSTENDE – 7° in classifica (11 punti, 3V-5S)
I campioni di Belgio, fin qui , hanno collezionato solo 3 successi nella Basketball Champions League e 2 di queste vittorie sono arrivate negli ultimi 2 turni. Oostende infatti ha prima espugnato il parquet del SIG Strasbourg (61-64) e successivamente quello del Promitheas Patras (84-88). Nonostante il 7° posto nel girone gli uomini di coach Dario Djergja sono ancora in gioco per la qualificazione e vorranno quindi allungare la propria striscia positiva. Tra coppa e campionato il Filou ha collezionato 5 vittorie consecutive ed esclusa la BCL sono anche 5 i successi consecutivi nell’EuroMillions League (campionato Belga). Oostende è prima in classifica in Belgio con un record di 9 vittorie e 1 sconfitta. Particolare l’ultima vittoria ottenuta dei giallo-neri in campionato. Sabato scorso infatti la compagine delle Fiandre ha vinto a tavolino sul campo del Leuven Bears per il malfunzionamento del tabellone elettronico quando il risultato era di 50-64 a proprio favore.
Nelle prime otto gare europee Oostende ha tirato con il 48% dal campo (52.8% da 2, 35.2% da 3) e il 68.8% dalla lunetta, ha catturato di media 35 rimbalzi (25 difensivi e 10 offensivi) e ha smazzato 15 assist di media.
L’ala montenegrina Nemanja Djurisic è il miglior marcatore e rimbalzista della squadra con 13.6 punti e 5.5 carambole catturate di media in 23.9 minuti di utilizzo mentre il veterano Dusan Djordjevic è il miglior assist-man con 3.8 palloni smazzati di media ai propri compagni.

Roster: 3 Williams, 4 Lambrecht, 5 Kotrulja, 6 Lasisi, 7 Schwartz, 8 Buza, 9 Mwema, 13 Desiron, 14 Buysschaert, 20 Djordjevic, 22 Kesteloot, 24 Fieler, 34 Maric, 42 Djurisic. Coach Dario Djergja.

SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA – 1° in classifica (15 punti, 7V-1P)
Nell’ultimo turno la Segafredo Virtus Bologna ha rimediato la prima sconfitta nella Basketball Champions League dopo una striscia di 7 vittorie consecutive. La sconfitta in Lituania contro il Neptunas Klaipeda però non ha compromesso il primato nel girone e le V Nere sono sempre più vicine alla qualificazione al turno successivo. Gli uomini di coach Pino Sacripanti sono quindi pronti per riprendere il cammino in coppa e soprattutto mettere alle spalle il momento negativo vissuto recentemente tra fine Novembre e la prima metà di Dicembre. La vittoria d’autorità arrivata in campionato contro l’Oriora Pistoia ha ricaricato l’ambiente e le ambizioni anche se c’è da migliorare la mentalità per i 40 minuti di gioco (vedi l’ultimo quarto del PalaCarrara)
La compagine di coach Pino Sacripanti vorrà quindi mantenere il trend positivo e soprattutto ritornare dalla trasferta greca con la 7° vittoria consecutiva in coppa.
Nelle prime otto gare europee la Virtus ha tirato con il 50% dal campo (55.6% da 2, 38.8% da 3) e il 75% dalla lunetta, ha catturato di media 36 rimbalzi (26 difensivi e 10 offensivi) e ha distribuito 16 assist di media. Kevin Punter è il miglior realizzatore di squadra con 17 punti di media in 25.7 minuti di utilizzo, Brian Qvale è il miglior rimbalzista con 6.7 palloni arpionati di media mentre Tony Taylor è il miglior assist-man con 4.6 passaggi utili smazzati a partita.

Roster: 0 Punter, 1 Martin, 6 Pajola, 7 Taylor, 8 Baldi Rossi, 9 Cappelletti, 11 Kravic, 21 Aradori, 23 Berti, 24 M’Baye, 25 Cournooh, 33 Camara, 41 Qvale. Coach: Pino Sacripanti.

STARTING FIVE*:
Oostende: Djordjevic, Lasisi, Kasteloot, Fieler, Maric.
Bologna: Taylor, Punter, Aradori, M’Baye, Qvale.

*probabili quintetti

GARA D’ANDATA
Nel match giocato al PalaDozza lo scorso 16 Ottobre la Segafredo Virtus Bologna si impose con il risultato di 89-60. MVP del match Brian Qvale con 15 punti, 4 rimbalzi e 16 di valutazione. Per Oostende 10 punti, 3 rimbalzi, 2 stoppate, 1 assist, 1 recuperata e 12 di valutazione per Yannick Desiron.

DIRETTA TV/STREAMING
– EuroSport Player (Streaming)

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds