Rumors, la Virtus Bologna segue Brad Wanamaker e Dallas Moore

La Segafredo Virtus Bologna sulla tracce di Brad Wanamaker e Dallas Moore per il ruolo di play/guardia oltre all’interesse per Chris Chiozza.

Dopo il taglio di Vince Hunter e l’arrivo di Mouhammadou Jaiteh, la Segafredo Virtus Bologna è a caccia del play/guardia straniero. Ritorno di fiamma per Brad Wanamaker, già accostato alle V Nere nelle passate settimane. L’esterno americano, classe 1989, è attualmente free-agent dopo essersi diviso in stagione tra i Golden State Warriors (4.7 ppg, 1.6 rpg e 2.5 apg) e i Charlotte Hornets (6.8 ppg, 1.7 rpg e 3.4 apg). La priorità del giocatore rimane ancora l’NBA (come Chris Chiozza) e nei passati giorni aveva definito fake news i rumors di mercato attorno a lui. 

Il nome nuovo invece è quello di Dallas Moore. Il play americano classe 1994, con cittadinanza albanese, nei giorni scorsi aveva iniziato a seguire i profili social della Virtus Bologna per poi togliere il “follow” qualche giorno più tardi. Nell’ultima stagione ha giocato in Cina con i Guangzhou Long Lions viaggiando con 26.3 punti, 3.6 rimbalzi e 5.6 assist di media. Moore ha già giocato in Italia, nella stagione 2018/19, alla Fiat Torino insieme a Mouhammadou Jaiteh e nella stagione 2017/18 con la VL Pesaro. Nella sua carriera anche Israele (Hapoel Tel Aviv) e Francia (JSF Nanterre).

Inoltre sembra che il club dell’Arcoveggio voglia aggiungere un 7° italiano nel roster, secondo quanto riportato da “Il Resto Del Carlino”, e i tifosi sognano l’arrivo di Stefano Tonut dall’Umana Reyer Venezia.

Ufficiale, Vince Hunter tagliato dalla Virtus Bologna

Fonte: Giuseppe Sciascia

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds