Rumors, la Virtus Bologna sogna il colpo Daniel Hackett?

Daniel Hackett ha lasciato la Russia ma non il CSKA Mosca. La Virtus Bologna pensa all’esterno azzurro per rinforzare il roster.

La voce rimbalza forte nelle ultime ore, non solo in Italia ma anche in Europa: la Segafredo Virtus Bologna è interessata a Daniel Hackett. L’esterno italiano classe 1987 ha recentemente lasciato la Russia (ma non il CSKA Mosca) per via della guerra che coinvolge il paese più grande d’Europa e l’Ucraina.

L’ex Mens Sana Siena e Olimpia Milano è ancora sotto contratto con il club russo ma è comunque in scadenza in estate. Hackett è solo uno dei tanti giocatori che in queste ore sta lasciando la Russia (come i suoi compagni di squadra Kevin Pangos, Tornike Shengelia, Iffe Lundberg, Marius Grigonis, Johannes Voigtmann e Joel Bolomboy) e potrebbe quindi trovare una nuova sistemazione visti gli ultimi aggiornamenti. 

Il Board dell’ECA ha infatti escluso dalla competizione i club russi: il CSKA Mosca, lo Zenit San Pietroburgo e l’UNICS Kazan dall’EuroLega a il Lokomotiv Kuban Krasnodar dall’EuroCup. Il mercato tra club dell’Eurolega è ormai chiuso e prima della deadline dell’EuroCup quindi qualche club della seconda competizione europea potrebbe tentare il colpaccio con qualche big d’Eurolega. 

Il CSKA Mosca al momento però non ha intenzione di risolvere i contratti con i propri giocatori ma ha dato il via libera agli atleti non russi di lasciare il paese. In questa stagione Daniel Hackett stava producendo 9.5 punti, 2.2 rimbalzi e 2.5 assist di media in VTB League e 8.5 punti, 1.9 rimbalzi e 2.6 assist di media in EuroLega. 

Sul giocatore c’è già il forte interesse anche del Partizan NIS Belgrado e del Valencia Basket per provare a conquistare l’EuroCup e la qualificazione all’EuroLega.

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds