Top 16 EuroCup | La Virtus Bologna piega il Darüşşafaka Spor Kulübü: finisce 83-72 al PalaDozza

Prima vittoria per la Virtus Bologna nelle Top 16 di EuroCup. Le V Nere grazie ad un super inizio trovano il primo successo sul Darüşşafaka Spor Kulübü per 83-72.

2° GIORNATA, GRUPPO E – TOP 16 EUROCUP
SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA-DARUSSAFAKA TEKFEN ISTANBUL: 83-72

Prima vittoria nelle Top 16 per la Segafredo Virtus Bologna che nella seconda giornata batte tra le mura amiche del PalaDozza il Darüşşafaka Spor Kulübü per 83-72. Le V Nere iniziano con il piglio giusto e scappano subito sul +11 mentre il massimo vantaggio raggiunto è di 14 lunghezze raggiunto più volte durante il match. Teodosic chiude con 19 punti dopo un inizio in sordina mentre dall’altra parte non basta la prestazione di Hamilton sotto le plance per salvare i turchi.
Nell’altro match del girone il Parizan NIS Belgrade vince sul parquet della Dolomiti Energia Trentino per 83-58 consolidando il primo posto in classifica.

Cronaca:
Parte forte la Virtus Bologna che tocca subito il +11 al 5° (13-2) con Gamble sugli scudi e con i turchi che non trovano la retina (0/9 dal campo). Hunter schiaccia il +13 (17-4) ma dall’altra parte Hamilton e Brown permettono al Darüşşafaka di avere solo 6 lunghezze di svantaggio al 10° (20-14).
Ospiti che accorciano sul 25-21 ad inizio secondo frazione ma V Nere che ritrovano la doppia cifra di vantaggio con i 5 punti consecutivi di Weems: 37-25 e +12 al 15°. Lamb colpisce da fuori l’arco, Teodosic risponde ma è ancora una volta Weems a trascinare i bianco-neri: 47-33 e +14 all’intervallo.

Terzo quarto con ritmi spezzettati per via dei vari falli commessi da entrambe le squadre, Weems fa il nuovo +14 (52-38) ma Darüşşafaka che riduce ancora lo scarto al 30° grazie a un parziale di 12-19 a proprio favore: 59-52 al suono della terza sirena.
Gamble schiaccia il 68-14 e il nuovo +14 per i padroni di casa, animi che si accendono con il contatto Markovic-Brown che vede gli arbitri espellere entrambi i giocatori. Lamb segna la tripla del -8 (70-62) al 34° ma Virtus che allunga spinta da Teodosic-Cournooh e Gamble: 79-66 al 38°. Al PalaDozza finisce però 83-72

Parziali: 20-14; 47-33 (27-19); 59-52 (12-19); 83-72 (24-20).

Tabellino:
Segafredo Virtus Bologna: Gaines 2r, Pajola, Baldi Rossi 8p+3r, Markovic 7p+8a, Ricci 6p+8r, Delia, Cournooh 8p+6r, Hunter 9p, Weems 11p+7r+4a, Teodosic 19p+4r, Gamble 15p+6r.
Darüşşafaka Spor Kulübü: Ozmizrak 5p, Agva, Browne 7p+5r+2a, Hamilton 8p+10r, Veyeseloglu 2p, Ozdemiroglu 5p, Lamb 16p, Jones 3p+6r, Guler 13p+3r, Colson 13p+7r.

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds