Virtus Bologna alla prova Final Eight

La Segafredo Virtus Bologna si prepara alle Final Eight di Coppa Italia di Firenze. Le V Nere affronteranno subito l’Olimpia Milano nei quarti di finale.

Mancano ormai poche ore all’inizio delle Final Eight di Coppa Italia che si svolgeranno al Mandela Forum di Firenze dal 14 al 17 Febbraio.

La Segafredo Virtus Bologna affronterà i campioni d’Italia dell’A|X Armani Exchange Milano nel secondo quarto di finale che si disputerà giovedì 14 Febbraio alle ore 21:00 (diretta tv su Rai Sport + HD ed EuroSport 2 e diretta streaming su EuroSport Player).

Nella giornata di ieri, presso la Sala d’Armi di Palazzo Vecchio a Firenze, è stata presentata l’intera manifestazione. “Questo per noi è un bel traguardo – dice Pino Sacripanti – abbiamo avuto un momento difficile in campionato ma abbiamo fatto il massimo a Varese per vincere e farci trovare qui”.

“Siamo una squadra nuova, con giocatori che hanno visto per la prima volta Bologna e respirato per la prima volta questo ambiente: mi piace l’idea di provare questo “dentro o fuori”, di testarci in questo tipo di competizione. Può essere davvero uno step fondamentale per migliorare la nostra grinta, la nostra ferocia agonistica” conclude il coach.

Le V Nere arrivano all’appuntamento dalla sconfitta esterna a Cremona che pare abbia aperto qualche piccola discussione interna (4 sconfitte nelle ultime 6 uscite tra campionato e coppa ).
Secondo “Il Resto del Carlino”, dopo il k.o. del PalaRadi, pare che la dirigenza si sia interrogata sull’operato di Pino Sacripanti decidendo comunque di continuare a dare fiducia al coach ex Cantù e Avellino.
I rapporti tra il tecnico, il DS Martelli e l’AD Dalla Salda sarebbero freddi ma si proveranno a sistemare in corso d’opera concentrandosi ora sulle F8.

Mettendo da parte le voci extra-campo, la Virtus dopo un buon avvio di 2019 nelle ultime settimane è apparsa meno brillante, fatta ad eccezione forse solo per la gara interna contro Avellino.
Le buone notizie però arrivano dall’infermeria con il recupero di David Cournooh che permette così alla compagine bianco-nera di avere tutti gli effettivi a disposizione per Firenze.

La Coppa Italia potrebbe essere un’opportunità importante per capire il valore ma soprattutto il carattere della squadra.
Dall’altra parte però ci sarà l’Olimpia Milano che continua a macinare vittime in Serie A (nonostante la sconfitta con Brindisi e quella a tavolino contro Pistoia) e che in EuroLega con l’arrivo di James Nunnally ha fatto la voce grossa nelle ultime uscite.

In questa stagione inoltre le scarpette rosse hanno già avuto la meglio sulle V Nere con un bilancio di 2-0 in campionato.

Foto: Arianna Totaro

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds