15° Giornata Serie A, Openjobmetis Varese-Segafredo Virtus Bologna: 79-86

Vittoria di carattere della Segafredo Virtus Bologna che espugna Masnago per 79-86. Le V Nere qualificate alle Final Eight di Coppa Italia.

La Segafredo Virtus Bologna espugna l’Enerxenia Arena di Varese vincendo per 79-86 il posticipo della 15° giornata della Serie A.

Le V Nere già qualificate alle Final Eight di Firenze prima della palla a 2, grazie ai risultati arrivati dagli altri campi nel pomeriggio, approcciano bene la gara spinte da Amath M’Baye e Tony Taylor. I bianco-neri conducono per tutto il primo tempo nel punteggio raggiungendo più volte la doppia cifra di vantaggio.

Nel 3° quarto arriva la reazione d’orgoglio dell’Openjobmetis Varese che riesce per la prima volta ha portarsi in vantaggio ma Tony Taylor, Kelvin Martin e Filippo Baldi Rossi aiutano la Segafredo a chiudere anche il 3° quarto avanti nel punteggio.
Nell’ultimo quarto la Virtus allunga nuovamente con il solito play e con buoni canestri di Moreira (partito in quintetto) anche se c’è apprensione per l’infortunio di David Cournooh. A Masnago finisce 79-86.

La V Nere volano a Firenze da 8° in classifica dove affronteranno l’A|X Armani Exchange Milano nel quarto di finale.

Parziali: 20-29; 33-45 (13-16); 56-60 (23-15); 79-86 (23-26)

Per Varese: 15+5 di Scrubb, 13+6 di Archie, 11+16 di Cain e 11 di Avramovic.
Per Bologna: 21+3+6 di Taylor, 15 di M’Baye, 14+5 di Martin e 13+6 di Moreira.

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds