BCL, Nanterre si aggiudica l’andata dei quarti: Virtus Bologna k.o. 83-75

La Virtus Bologna cade in terra Francese: il Nanterre vince l’andata dei quarti per 83-75. Tra 7 giorni al PalaDozza le V Nere dovranno ribaltare il -8.

ANDATA QUARTI DI FINALE – BASKETBALL CHAMPIONS LEAGUE
NANTERRE 92-SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA: 83-75

Il Nanterre 92 si aggiudica la gara d’andata dei quarti di finale della Basketball Champions League vincendo per 83-75. Partita difficile per la Segafredo Virtus Bologna che è costretta a inseguire sin dal primo quarto e che non riesce mai a far male veramente alla difesa francese. Tra una settimana la compagine di coach Djordjevic dovrà ribaltare il -8 al PalaDozza.

Cronaca:
Al Palais des Sports Maurice Thorez si gioca la gara d’andata dei quarti di finale della Basketball Champions League tra il Nanterre 92 e la Segafredo Virtus Bologna. I padroni di casa sono in striscia positiva da 5 gare tra campionato e Coppa mentre le V Nere hanno ottenuto 3 vittorie in altrettante uscite.
Coach Donnadieu parte con Senglin, Invernizzi, Konate, Treadwell, Gamble mentre coach Djordjevic risponde con Taylor, Punter, Aradori, M’Baye, Kravic.

Il primo canestro è di M’Baye ma i padroni di casa volano sul 12-5 spinta da un’ottima difesa e dai canestri di Konate. Chalmers guida la reazione della Virtus e impatta sul 12-12 al 8° ma è il Nanterre a chiudere avanti la prima frazione: 20-18 al 10°.

Il secondo quarto si apre con la tripla del sorpasso di Baldi Rossi (20-21), i francesi da fuori l’arco provano a far male alla Segafredo che però pareggia nuovamente i conti al 16° (28-28). Juskevicius fa 3/3 a cronometro fermo a 5 secondi dalla fine (40-37) ma Punter in penetrazione fissa il punteggio sul 40-39.

Dopo la pausa lunga Taylor e la schiacciata di M’Baye portano le V Nere sul 40-43, Pallson riporta avanti i transalpini (52-49) mentre Cournooh e M’Baye tengono in piedi i viaggianti. Nanterre chiude ancora avanti con il canestro di Senglin: 62-59 al suono della terza sirena.

Gara che si innervosisce ad inizio dell’ultimo quarto con i padroni di casa che dalla lunetta raggiungono il 67-62 al 32°. Nanterre continua a punire la difesa bianco-nera e Senglin regala il massimo vantaggio al 36°: 78-68 e +10 per i francesi. Taylor prova a caricarsi sulle spalle la Virtus, i transalpini trovano il +11 (82-71) e vincono la gara d’andata per 83-75.

Parziali: 20-18; 40-39 (20-21); 62-59 (22-20); 83-75 (21-16).

Tabellino:
Nanterre 92: Treadwell 11+9, Juskevicius 9+8a, Konate 11+3+2, Gamble 12+12, Invernizzi 8+4, Palsson 14+3, Mensah, Carne, Pansa 2, Senglin 16+6+4.
Segafredo Virtus Bologna: Punter 15+3, Moreira 4+5, Pajola n.e., Taylor 11+3+2, Baldi Rossi 7+9, Cappelletti n.e., Kravic 2r, Chalmers 10+5a, Aradori 6+3, M’Baye 11+3, Cournooh 7, Qvale 4.

Foto: Basketball Champions League

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds