Game Preview, Quarti di Finale BCL: Nanterre 92-Segafredo Virtus Bologna

Il Game Preview di Nanterre 92-Segafredo Virtus Bologna, gara d’andata dei quarti di finale della Basketball Champions League.

Iniziano i quarti di finale della Basketball Champions League che decreterà le 4 squadre che si affronteranno nelle Final Four di Maggio.
Al Palais des Sports Maurice Thorez va in scena la gara di andata tra il Nanterre 92 e la Segafredo Virtus Bologna. I padroni di casa nelle “Round of 16” hanno avuto la meglio sul Besiktas Sompo Japan mentre le V Nere sul Le Mans.
Palla a due mercoledì sera alle 20:30 con diretta su Rai Sport +HD e diretta streaming su EuroSport Player.

NANTERRE 92

I Francesi dopo aver chiuso il Gruppo B al 3° posto nella regular season (22 punti e bilancio di 8V-6S) e aver battuto il Besiktas Sompo Japan nelle Round of 16 (And: 68-59, Rit: 60-62) approda per la prima volta ai quarti di finale della Basketball Champions League.
Si tratta della seconda apparizione per il Nanterre nella BCL, lo scorso anno eliminata agli ottavi, ma i bianco-verdi possono già vantare nel proprio palmarès 1 EuroChallenge (2014/15) e 1 FIBA Europe Cup (2016/17) nella loro breve storia europea iniziata nel 2013/14 con la partecipazione all’EuroLega.
In Pro A (campionato francese), gli uomini di coach Pascal Donnadieu, sono attualmente 3° in classifica (15V-8S) e arrivano all’appuntamento casalingo da 3 vittorie consecutive, l’ultima ottenuta sul parquet del For-su-Mer per 73-95.
La striscia positiva però è ben più ampia, infatti il Nanterre ha ottenuto 5 vittorie consecutive tra Pro A e Basketball Champions League rimanendo così ancora imbattuta nel mese di Marzo. 
I francesi si sono rinforzati con l’acquisto della guardia Nick Johnson per sostituire l’infortunato Dominic Waiters ma i transalpini non potranno schierare il giocatore prodotto di Arizona in quanto tesserato dopo la chiusura del mercato della Basketball Champions League.

In questa stagione europea il Nanterre 92 ha tirato con il 46% dal campo (49.3% da 2, 42.4% da 3) e il 74.5% dalla lunetta, ha catturato di media 36 rimbalzi (26 difensivi e 10 offensivi) e ha smazzato 16 assist di media.

La shooting-guard Jeremy Senglin è il miglior marcatore di squadra con 14.0 punti realizzati di media in 30.0 minuti di utilizzo, il centro Julian Gamble è il miglior rimbalzista con 5.4 rimbalzi catturati di media mentre l’ala Lahaou Konate è il miglior assist-man con 2.7 palloni utili distribuiti.

Roster: 1 Treadwell, 3 Juskevicius, 5 Konate, 9 Gamble, 10 Invernizzi, 11 Waters, 13 Palsson, 14 Mensah, 22 Carne, 24 Morin, 27 Pansa, 30 Senglin. Coach Pascal Donnadieu.

SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA

Le V Nere volano in Francia per la seconda volta consecutiva. Dopo aver affrontato il Le Mans nelle Round of 16 ora i bianco-neri affronteranno il Nanterre 92. Con i campioni di Francia in carica la Segafredo ha ottenuto prima un pareggio in trasferta (74-74) e poi una schiacciante vittoria casalinga (81-58) che ha permesso alla Virtus di continuare il proprio cammino nella Basketball Champions League.
Da quando coach Sasha Djordjevic è arrivato sulla panchina, Bologna non ha mai perso: 3 vittorie su 3 gare tra Serie A (2) e BCL (1).
Le V Nere al Palais des Sports Maurice Thorez arrivano quindi in striscia positiva ma senza Kelvin Martin. L’ala nativa di Adel si è infortunato in allenamento subendo uno strappo al quadricipite della coscia destra. L’ex Cremona dovrà rimanere fuori circa 3-4 settimane e non ci sarà quindi per la doppia sfida al Nanterre 92. Djordjevic quindi non avrà a disposizione Martin ma non avrà problemi di turnover degli stranieri in coppa potendo schierare i rimanenti atleti non italiani nel roster.

Fin qui, in Europa la Virtus ha tirato con il 47% dal campo (54.3% da 2, 34.9% da 3) e il 71.6% dalla lunetta, ha catturato di media 36 rimbalzi (26 difensivi e 10 offensivi) e ha distribuito 16 assist di media.

Kevin Punter è il miglior realizzatore di squadra in BCL con 15.5 punti di media in 26.3 minuti di utilizzo, Dejan Kravic è il miglior rimbalzista con 4.6 palloni arpionati di media mentre Tony Taylor è il miglior assist-man con 4.6 passaggi utili smazzati a partita.

Roster: 0 Punter, 1 Martin, 2 Moreira, 6 Pajola, 7 Taylor, 8 Baldi Rossi, 9 Cappelletti, 11 Kravic, 15 Chalmers, 21 Aradori, 23 Berti, 24 M’Baye, 25 Cournooh, 33 Camara, 41 Qvale. Coach: Pino Sacripanti.

STARTING FIVE*
Nanterre 92: Senglin, Invernizzi, Konate, Treadwell, Gamble.
Virtus Bologna: Taylor, Punter, Aradori, M’Baye, Moreira.

*probabili quintetti

DIRETTA TV/STREAMING
– Rai Sport + HD (Canale 57 e 58 del DDT e Canale 227 di Sky)
– EuroSport Player (Streaming)

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds