Coach Pino Sacripanti: “Non credo di essermi meritato l’esonero alla Virtus Bologna”

Coach Pino Sacripanti torna a parlare dell’esonero dalla panchina della Segafredo Virtus Bologna avvenuta nel Marzo del 2019.

A distanza di oltre 2 anni coach Pino Sacripanti torna in Serie A. Il tecnico brianzolo ha riportato Napoli nella massima serie italiana dopo un lungo digiuno. La sua ultima esperienza su una panchina di Serie A fu quella della Virtus Bologna nel 2018/19 che finì nel Marzo 2019 con l’esonero da parte della società. 

Queste le parole di Pino Sacripanti al “Corriere dello Sport”:
“L’amarezza è stata grandissima, perché la Virtus è una società molto ambiziosa, e sapevo che negli anni a venire lo sarebbe stata ancora di più, come infatti è accaduto. Mi porto dietro il fatto che probabilmente, quando si arriva a certi livelli, bisogna essere più lucidi e spietati nel prendere decisioni drastiche nella scelta dei giocatori. E, visto che gli obiettivi si sono dimostrati superiori a quelli a me richieste, forse avrei dovuto chiedere atleti molto più forti. O molti più soldi, come fan­no parecchi miei colleghi…

Virtus Bologna, Marco Belinelli: “Sarebbe bello vincere tutto ma…”



“Sinceramente non credo di essermi meritato un esonero sul campo, visto che tutti gli obiettivi che il club ci aveva richiesto erano stati centrati in pieno: eravamo primi nel ranking in Europa; eravamo ad una gara dalle Final Four Champions, cosa che in seguito è stata centrata; eravamo ancora dentro i playoff, che poi non sono stati centrati; abbiamo fatto la semifinale di Coppa Italia buttando fuori Milano nei quarti. Però loro hanno voluto fare altre scelte. Mi resta l’amarezza di non aver potuto avere l’occasione di stare sino alla fine ad altissimo livello”

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds