EuroCup, 5 curiosità dopo Ratiopharm Ulm-Segafredo Virtus Bologna

Ecco 5 statistiche e curiosità sulla Virtus Bologna dopo la gara contro il Ratiopharm Ulm dell’11ª giornata della 7DAYS EuroCup.

Ecco 5 statistiche e curiosità sulla Segafredo Virtus Bologna e sui giocatori delle V Nere dopo il match della 11ª giornata della regular season della 7DAYS EuroCup contro il Ratiopharm Ulm (84-68).

4° K.O. IN EUROCUP
La Segafredo Virtus Bologna cade alla Ratiopharm Arena di Ulm per 84-68 e trova così la quarta sconfitta stagionale in EuroCup. Da quando la competizione è denominata 7DAYS EC, le V Nere non avevano mai perso 4 gare durante la regular season e inoltre 4 era il numero di sconfitte totali raggiunto dai bianconeri nella stagione 2019/20 (quella interrotta per il coronavirus), ad oggi il peggior record in coppa. Due invece erano state le sconfitte, purtroppo fatali, nella stagione 2020/21.

La Virtus Bologna in questa stagione ha perso 3 gare su 5 in trasferta (1 in casa contro Valencia) e inoltre nei precedenti con la compagine tedesca non aveva mai perso (2-0 contro Ulm nella stagione 2019/20).

KYLE DICE 500
Con i 14 punti segnati contro il ratiopharm Ulm Kyle Weems raggiunge quota 500 punti (tondi tondi) in EuroCup con la maglia della Virtus Bologna. Il nativo di Topeka ha giocato 44 gare nella competizione con le V Nere e ad oggi è il 2° miglior marcatore della storia virtussina in EuroCup. In totale, con l’esperienze con il SIG Strasbourg e Tofas Bursa, Weems è a quota 796 punti in 68 gare nel torneo. Nella stagione 2021/22 il numero 34 bianconero ha segnato finora 141 punti in EuroCup, gli stessi della stagione 2019/20.  Tutti i dettagli su Kye Weems nell’articolo qui sotto. 

Virtus Bologna, 500 punti per Kyle Weems in EuroCup

68 PUNTI SEGNATI: RECORD NEGATIVO IN EUROCUP
Nuovo record negativo per la Virtus Bologna che a Ulm stabilisce il minimo stagionale di punti segnati in EuroCup. L’attacco virtussino, contro la compagine tedesca, si è fermata a soli 68 punti: il precedente record negativo era rappresentato dagli 80 punti segnati nella trasferta di Gran Canaria (100-80) nell’8ª giornata. Ma non finisce qui. Da quando la competizione è denominata EuroCup la Virtus Bologna non aveva mai segnato così poco: i 68 punti messi a referto contro il ratiopharm diventano quindi la peggior prestazione di sempre delle V Nere: il precedente record erano i 69 punti segnati nella sconfitta sul parquet del Promitheas Patras nella 4ª giornata della regular season della stagione 2019/20 (78-69, 22/10/19).

SEASON HIGH PER TEX
Amedeo Tessitori chiude la gara della Ratiopharm Arena con 14 punti, 3 rimbalzi e 15 di valutazione. Il centro italiano stabilisce così il proprio season-high in EuroCup ma anche in campionato. Il pivot si era fermato a quota 13 punti contro il Buducnost VOLI Podgorica nella 3ª giornata di EuroCup mentre in campionato il numero 0 bianconero ha realizzato in 2 occasioni 10 punti (a Napoli e contro Brindisi alla Segafredo Arena).

-16: IL 3° PEGGIOR SCARTO DI SEMPRE IN EUROCUP
Il Ratiopharm Ulm si è imposto nettamente con il risultato di 84-68. Per la Virtus Bologna il -16 finale rappresenta il 2° peggior scarto stagionale in EuroCup e il 3° in assoluto in EuroCup. All’8ª giornata della stagione 2021/22 contro Gran Canaria è arrivato il nuovo record negativo per le V Nere: sconfitta di -20 sul parquet spagnolo (100-80). I 18 punti di scarto arrivati nella 1ª giornata delle Top 16 sul parquet del Partizan NIS Belgrado l’8 Gennaio 2021 (99-81) sono invece il 2° peggior scarto si sempre da quando la competizione è denominata 7DAYS EuroCup.

Foto: EuroCup

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds