EuroCup, Virtus Bologna: Pajola candidato per il premio di Rising Star

La 7DAYS EuroCup ha candidato anche Alessandro Pajola per il premio ‘Rising Star’ riservato al miglior giovane della competizione.

Nella prima lista dei candidati per il premio di Rising Star della 7DAYS EuroCup c’è anche Alessandro Pajola. Il trofeo, riservato al miglior giovane della competizione, istituito a partire dalla stagione 2008/09, ha visto in passato vincere gente del calibro di Milan Mačvan, Victor Claver, Donatas Motiejūnas e Jonas Valančiūnas.

Sul sito dell’EuroCup si legge: “Nonostante abbia compiuto 22 anni a Novembre e sia in una squadra ricca di stelle affermate, Alessandro Pajola è diventato uno dei punti di riferimento difensivi della Virtus Bologna. Mette pressione sui playmaker avversari e legge le linee di passaggio come pochi altri esterni della competizione. Ha la possibilità di continuare a imparare dal leggendario Milos Teodosic, quindi aspettiamoci ancora miglioramenti durante il proseguo della stagione”.

Pajola in EuroCup attualmente viaggia con 6.4 punti, 2.4 rimbalzi, 4.0 assist e 1.8 recuperate di media. Oltre all’esterno della Virtus Bologna sono candidati Jaime Pradilla del Valencia Basket, Alen Smailagic del Partizan NIS Belgrado, Joel Parra del Joventut Badalona e Nikolaos Rogkavopoulos del Promitheas Patras.

L’ultimo vincitore del premio di “Rising Star” è stato Aleksander Balcerowski dell’Herbalife Gran Canaria mentre in una sola occasione ha trionfato un giocatore di una squadra italiana: Donatas Motiejūnas nel 2010/11 con la Benetton Treviso.

Foto: Virtus.it

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds