Game Preview, 14° Giornata Serie A: Segafredo Virtus Bologna-Germani Basket Brescia

Il Game Preview di Segafredo Virtus Bologna-Germani Basket Brescia, gara valida per la 14° giornata della Serie A Poste Mobile. Qui il focus sulle 2 squadre, gli starting five, gli arbitri, le dirette tv/streaming, le statistiche e le curiosità sul match.

Prima gara del 2019 e penultima giornata della Serie A Poste Mobile. Per la 14° giornata di campionato la Segafredo Virtus Bologna ospita all’Unipol Arena la Germani Basket Brescia. Ultime speranze per entrambe le formazioni per conquistare il pass per le Final Eight di Coppa Italia e squadre che arrivano all’appuntamento reduci da delle sconfitte.

Sono 19 i precedenti totali tra le 2 compagini con la Virtus avanti nel bilancio per 12 vittorie a 7. A Bologna invece i precedenti sono 9 con un bilancio di 9-3 a favore dei padroni di casa.
Palla a due domenica pomeriggio alle 18:15 con diretta streaming su EuroSport Player.

SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA – 10° in classifica (12 punti, 6V-7S)

La sconfitta contro la Dolomiti Energia Trentino ha riaperto crepe nell’ambiente ma soprattutto ha trascinato le V Nere fuori dalla griglia delle prime 8 della classifica. La qualificazione alle Final Eight è appesa a un filo e la Segafredo è chiamata a vincere le ultime 2 gare del girone d’andata, a partire dalla gara dell’Unipol Arena contro la Germani Brescia. Le buone notizie però arrivano dall’infermeria, con coach Pino Sacripanti che negli ultimi giorni ha potuto lavorare con il roster al completo. Kelvin Martin infatti è ritornato a lavorare con il gruppo e un suo impiego contro la Leonessa non sembra così improbabile. Disponibili anche Pietro Aradori e Brian Qvale anch’essi assente nella trasferta di Trento. Inoltre la società sta lavorando sul mercato e nelle prossime ore verrà ufficializzato Yanick Moreira, centro angolano proveniente dal PAOK. Il lungo classe 1991 però debutterà con la canotta della Virtus nella trasferta di Varese. Ma Moreira non sarà l’unico rinforzo per le V Nere da quanto trapelato dall’ultimo incontro tra Baraldi e società.

Il quintetto della Virtus Bologna sarà composto da Tony Taylor (12.0 ppg, 3.5 rpg e 5.4 apg), Kevin Punter (16.3 ppg, 2.8 rpg e 1.2 apg), Pietro Aradori (16.0 ppg, 4.5 rpg e 1.0 apg), Amath M’Baye (9.6 ppg, 4.5 rpg e 1.0 apg) e Brian Qvale (7.3 ppg e 4.4 rpg). Completeranno le rotazioni David Cournooh (3.8 ppg, 1.9 rpg e 0.7 apg), Dejan Kravic (11.2 ppg, 6.4 rpg e 1.0 spg), Kelvin Martin (6.6 ppg, 4.4 rpg e 0.4 apg), Baldi Rossi (3.5 ppg, 4.1 rpg e 0.5 apg), Alessandro Pajola (0.8 ppg, 1.0 rpg e 0.9 apg), Alessandro Cappelletti (2.5 ppg, 1.0 rpg e 0.4 apg) e Matteo Berti.

Queste le parole di coach Pino Sacripanti a presentazione del match: “Giochiamo una partita contro una squadra valida, che 2 giornate fa ha fatto un bel colpo a Cremona anche se poi ha perduto in casa contro Sassari. Anche loro sono in difficoltà ma Brescia ha una squadra piena di talento e di giocatori di qualità”

Roster: 0 Punter, 1 Martin, 6 Pajola, 7 Taylor, 8 Baldi Rossi, 9 Cappelletti, 11 Kravic, 21 Aradori, 23 Berti, 24 M’Baye, 25 Cournooh, 33 Camara, 41 Qvale. Coach Pino Sacripanti.

GERMANI BASKET BRESCIA – 11° in classifica (10 punti, 5V-8S) 

Dopo l’entusiasmante cavalcata della passata stagione la Leonessa in questa stagione sta vivendo un periodo di crisi e non solo di risultati sul campo. L’ambiente infatti non è per niente sereno con giocatori e allenatore sotto la lente d’ingrandimento per le pessime prestazioni fornite fin qui. I lombardi arrivano all’Unipol Arena da 2 sconfitte consecutive subite contro l’A|X Armani Exchange Milano al Forum e il Banco di Sardegna Sassari tra le mura amiche del PalaLeonessa. Un andamento troppo altalenante che vede i bianco-blu al 11° posto con speranze al minimo per un eventuale riqualificazione alle Final Eight di Coppa Italia. Disastrosa anche l’esperienza in EuroCup con gli uomini di coach Andrea Diana che hanno chiuso il proprio gruppo al 5° posto (su 6 squadre) ottenendo solo 3 vittorie nelle 10 gare disputate.

Il quintetto della Germani prevede Tommaso Laquintana (5.2 ppg, 2.2 rpg e 1.2 apg) in cabina di regia, Jared Cunningham (14.2 ppg, 1.8 rpg e 0.6 apg) nel ruolo di guardia, Awudu Abass (10.8 ppg, 3.8 rpg e 1.2 apg) e Jordan Hamilton (13.2 ppg, 6.5 rpg e 2.5 apg) in posizione di ala piccola e ala forte e Gerald Beverly (7.1 ppg e 5.8 rpg) a lottare sotto le plance. Brescia,che dovrà fare a meno di Luca Vitali (out ancora per un mese) e Marco Ceron, avrà a disposizione in panchina l’esperto David Moss (6.0 ppg, 3.0 rpg e 2.6 apg), il lungo Andrea Zerini (3.0 ppg e 2.5 rpg), il centro Erik Mika (5.1 ppg e 2.8 rpg) e l’esterno Brian Sacchetti (6.4 ppg, 3.8 rpg e 1.2 apg) mentre completeranno il roster i giovani Luca Dalcò, Matteo Caroli e Giacomo Veronese.

Queste le parole di coach Andrea Diana in vista del match: “La Virtus Bologna è una squadra con tanti giocatori di talento ed esperienza e prima di tutto dovremo essere attenti alla loro fame di vittoria specialmente in casa. La squadra di Sacripanti cerca di utilizzare ogni volta tutto il proprio roster a disposizione, ma è chiaro che le V nere si affidino molto, soprattutto a livello di realizzazione, alle loro tre guardie: Punter, Aradori e Taylor. Per il momento che stiamo attraversando, noi dobbiamo rimanere concentrati su noi stessi e trovare finalmente una identità di squadra, soprattutto a livello di energia e consistenza difensiva. Questo ci permetterà di avere un impatto sulla partita migliore e di essere subito tutti coinvolti”.

Roster: 1 Hamilton, 4 Ceron, 5 Abass, 6 Dalcò, 7 Vitali, 8 Laquintana, 9 Cunningham, 10 Caroli, 12 Mika, 18 Beverly, 29 Zerini, 34 Moss, 41 Sacchetti. Coach Andrea Diana

STARTING FIVE*
Bologna: Taylor, Punter, Aradori, M’Baye, Qvale.
Brescia: Laquintana, Cunningham, Abass, Hamilton, Beverly.

* probabili quintetti

SALA STAMPA
Leggi le dichiarazioni complete dei due coach alla vigilia del match

STATISTICHE & CURIOSITÀ
– Dal ritorno in Serie A delle due squadre Bologna e Brescia si sono affrontate 3 volte, due in campionato e una nei quarti di finale di Coppa Italia della scorsa stagione a Firenze. Brescia ha vinto due di queste tre sfide, mentre nel computo totale Bologna è avanti 12 a 7.
– Quattro i precedenti tra Sacripanti e Diana, con il coach di Brescia in vantaggio per 3 a 1.
– Pietro Aradori alla presenza numero 400 in campionato.
– Kevin Punter miglior marcatore di Bologna (8° della Lega) con 16.3 punti di media, Jordan Hamilton miglior cannoniere di Brescia (19° in Serie A) con 13.2 punti di media.
– Dejan Kravic 13° rimbalzista della Serie A con 6.4 palloni arpionati di media, Jordan Hamilton 11° con 6.5 rimbalzi catturati di media.
– Tony  Taylor 2° assist-man del campionato con 5.4 palloni smazzati a partita, David Moss 37° con 2.6 assist di media a partita.
– Bologna 9° attacco della Serie A (80.6 punti di media), Brescia 3° peggior attacco del campionato (78.3 punti di media).
– Bologna 13° e Brescia 8° per rimbalzi catturati a partita (35.3 di media per gli emiliani e 37.1 per i lombardi)
– Bologna 7° peggior difesa del campionato con 83 punti concessi a partita, Brescia 4° miglior difesa con 79.8 punti subiti di media.
– Bologna prima per rimbalzi concessi agli avversari (39.6), Brescia 15° (34.9).
– In casa Bologna segna 78.7 punti di media, Brescia in trasferta produce 77.4 punti di media.
– Ex: Luca Vitali

PRECEDENTI
 Precedenti Totali: 19 (12 vittorie Bologna, 7 Brescia)
– Precedenti a Bologna: 9 (6 vittorie Bologna, 3 Brescia)
– Massimo Scarto vittoria Bologna in casa: +31 (111-80, stagione 1980/81)
– Ultimo Precedente a Bologna: 74-76 (7° Giornata 2017/18 – 12/11/2017)

ARBITRI
Enrico SABETTA, Guido Federico DI FRANCESCO, Gianluca CAPOTORTO.

DIRETTE TV/STREAMING
– EuroSport Player (streaming)

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds