Game Preview, 24° Giornata Serie A: Banco di Sardegna Sassari-Segafredo Virtus Bologna

Il Game Preview di Banco di Sardegna Sassari-Segafredo Virtus Bologna, gara valida per la 24° giornata della Serie A Poste Mobile. Qui il focus sulle 2 squadre, gli starting five, gli arbitri, le dirette tv/streaming, le statistiche e le curiosità sul match.

Tra le sfide di cartello della 24° giornata della Serie A Poste Mobile c’è la sfida del PalaSerradimigni tra il Banco di Sardegna Sassari e la Segafredo Virtus Bologna.
Entrambe le compagini arrivano all’appuntamento da 2 vittorie consecutive ottenute in campionato e sono a caccia di punti importanti per raggiungere i playoff nella post-season. Nella gara d’andata la Dinamo si impose al PalaDozza con il risultato di 74-86 mentre le V Nere non espugnano il parquet sardo dal 6 Marzo del 2016 (85-91).
Palla a 2 domenica pomeriggio alle ore 18:00 con diretta streaming su EuroSport Player.


PRECEDENTI Sono 18 i precedenti totali tra le 2 compagini con la Dinamo avanti nel bilancio con 11V contro le 7V della Virtus. A Sassari i precedenti sono 9 e il bilancio è di 7-2 a favore dei padroni di casa.
Nell’ultimo precedente giocato al PalaSerradimigni, il Banco di Sardegna si è imposto con il risultato di 82-74 (11 Febbraio 2018, 19° Giornata Stagione 2017/18).


BANCO DI SARDEGNA SASSARI – 11° in classifica (22 punti, 11V-12S)

Dopo 5 sconfitte consecutive in campionato la Dinamo Sassari ha ripreso il proprio cammino vincendo le ultime 2 gare contro l’OriOra Pistoia (82-90) e Dolomiti Energia Trentino (88-70) ritornando così in piena corsa per i playoff.

La compagine di coach Gianmarco Pozzecco, subentrato a Vincenzo Esposito alla vigilia delle Final Eight di Coppa Italia, inoltre mercoledì ha conquistato le semifinali della FIBA Europe Cup. Sassari ha recuperato 26 punti di svantaggio accumulati all’intervallo nella gara di ritorno al PalaSerradimigni contro il Pinar (28-52) che comprometteva il passaggio del turno dopo il +17 ottenuto nella gara di andata (68-87). Il bilancio dell’ex play azzurro in panchina è di 6 vittorie, 3 sconfitte (1 a tavolino) e 1 pareggio tra Serie A, Coppa Italia e FIBA Europe Cup.

Rispetto alla gara di andata Sassari ha aggiunto nel proprio roster il play/guardia Tyrus McGee, campione d’Italia con la Reyer Venezia nel 2016/17, e l’ala Justin Carter. Non ci sarà invece Terran Pettway (fuori per scelta tecnica dalla società) e Scott Bamforth (19 ppg, 3.6 rpg e 3.1 apg), quest’ultimo out per il resto della stagione dopo la rottura del crociato lo scorso 13 Gennaio. 

Il probabile quintetto del Banco di Sardegna Sassari è composto da Jaime Smith (13.1 ppg, 1.8 rpg e 4.5 apg) in cabina di regia, Tyrus McGee (12.4 ppg, 2.3 rpg e 2.0 apg) e Dyshawn Pierre (7.7 ppg, 3.7 rpg e 1.2 apg) sugli esterni, Rashawn Thomas (10.8 ppg, 6.6 rpg e 2.0 apg) da 4 e da Jack Cooley (13.7 ppg, 8.8 rpg e 0.9 apg) a lottare sotto le plance. A disposizione in panchina Justin Carter (8.1 ppg, 3.0 rpg e 1.4 apg), gli ex Virtus Stefano Gentile (5.7 ppg, 1.9 rpg e 2.1 apg) e Marco Spissu (5.3 ppg, 1.7 rpg e 1.8 apg), che compongono il nucleo degli italiani insieme a il capitano Jack Devecchi (0.9 ppg, 0.5 rpg e 0.5 apg), Achille Polonara (9.1 ppg, 5.0 rpg e 1.3 apg), Daniele Magro (1.9 ppg e 1.7 rpg) e Ousmane Diop (0.6 ppg e 0.9 rpg). 

Queste le parole del vice coach Gianmarco Pozzecco in vista del match: “Dobbiamo partire bene, con una solidità diversa da quella che abbiamo avuto nelle ultime gare, quella mentalità difensiva che poi ci permette di giocare bene anche in attacco, e da questo non possiamo prescindere. Loro hanno giocatori di talento sul perimetro, dinamici, abili a giocare il pick&roll, crearsi dei tiri o a creare per i compagni. Hanno tre lunghi, quindi tre giocatori per marcare Cooley e noi dovremo essere bravi a gestirla bene e a non preoccuparci troppo delle loro armi sfruttando al massimo le nostre”.

Roster: 0 Spissu, 1 Martis, 2 Smith, 3 McGee, 4 Bamforth, 5 Petteway, 6 Carter, 8 Devecchi, 15 Magro, 21 Pierre, 22 Gentile, 25 Thomas, 33 Polonara, 35 Diop, 45 Cooley. Coach Gianmarco Pozzecco.


SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA7° in classifica (24 punti, 12V-11S)

Le 2 vittorie consecutive ottenute prima sul parquet della Fiat Torino (64-80) e successivamente su quello amico del PalaDozza contro la VL Pesaro (78-70) hanno riportato la Virtus Bologna in zona playoff.

La cura di coach Sasha Djordjevic pare funzionare anche se mercoledì sera è arrivata la prima sconfitta della sua gestione. Le V Nere hanno perso la gara d’andata dei quarti di finale della Basketball Champions League contro il Nanterre 92 per 83-75. Il prossimo 3 Aprile si giocherà il ritorno in casa e il -8 da ribaltare potrebbe condizionare la prestazione dei bianco-neri al PalaSerradimigni. Il tecnico serbo predica calma e concentrazione ricordando che ogni gara è la più importante della stagione ma l’accesso alla Final Four della BCL sono da tempo un obiettivo dichiarato dalla società.

A Sassari non ci sarà Kelvin Martin (6.4 ppg, 4.1 rpg e 1.1 apg) fermatosi ancora per infortunio mentre il ballottaggio per il turnover degli stranieri sarà quasi sicuramente tra Yanick Moreira e Brian Qvale.

Il probabile quintetto dalla Virtus Bologna sarà composto da Tony Taylor (12.4 ppg, 3.0 rpg, 5.2 rpg), Kevin Punter (15.0 ppg, 3.0 rpg e 1.3 apg), Pietro Aradori (14.0 ppg, 3.8 rpg e 1.4 apg), Amath M’Baye (10.3  ppg, 4.1 rpg e 1.2 apg) e Dejan Kravic (10.8 ppg, 6.1 rpg e 1.3 bpg). Pronti, e certa la loro presenza, in panchina Mario Chalmers (7.0 ppg, 2.0 rpg e 2.0 apg), David Cournooh (3.8 ppg, 1.7 rpg e 0.6 apg), Filippo Baldi Rossi (3.0 ppg, 3.0 rpg e 0.6 apg) Alessandro Pajola (1.1 ppg, 1.0 rpg e 1.0 apg), Alessandro Cappelletti (2.0 ppg, 1.0 rpg e 0.7 apg) mentre Yanick Moreira (9.0 ppg e 7.8 rpg) e Brian Qvale (7.5 ppg, 4.2 rpg e 0.4 ap) si giocheranno l’ultimo posto disponibile. 

Queste le parole di coach Sasha Djordjevic a presentazione del match: “Sarà una trasferta tosta, su un campo caldo. Sassari è reduce dal successo su Trento, una partita giocata in maniera perfetta, dove la squadra ha dimostrato che sta recuperando gli automatismi richiesti dopo il cambio dell’allenatore. Pozzecco ha avuto il tempo di lavorare col gruppo, e sappiamo che ci aspetta un’altra partita nella quale dobbiamo rispondere sul piano fisico, e dobbiamo farlo al meglio”.

Roster: 0 Punter, 1 Martin, 2 Moreira, 6 Pajola, 7 Taylor, 8 Baldi Rossi, 9 Cappelletti, 11 Kravic, 15 Chalmers, 21 Aradori, 23 Berti, 24 M’Baye, 25 Cournooh, 33 Camara, 41 Qvale. Coach Sasha Djordjevic.


STARTING FIVE*
Banco di Sardegna Sassari: Smith, McGee, Pierre, Thomas, Cooley.
Segafredo Virtus Bologna: Taylor, Punter, Aradori, M’Baye, Kravic.

*probabili quintetti


STATISTICHE & CURIOSITÀ
– Sassari ha perso in casa contro Bologna soltanto in due occasioni: nella stagione 2010/11, la prima in Serie A della Dinamo, e nella stagione 2015/16.
-Nella gara di andata Bologna ha perso in casa contro Sassari con uno scarto di 12 punti.
– Kevin Punter miglior marcatore di Bologna (8° della Lega) con 15.0 punti di media, Jack Cooley quello di Sassari (17° in Serie A) con 13.7 punti di media.
– Dejan Kravic 15° rimbalzista della Serie A con 6.1 palloni arpionati di media, Jack Cooley 6° con 8.8 rimbalzi catturati di media a partita.
– Tony  Taylor 1° assist-man del campionato con 5.2 palloni smazzati a partita, Jaime Smith 8° con 4.5 assist di media a partita.
– Bologna 9° attacco della Serie A (81.1 punti di media), Sassari 3° (84.7 punti di media).
– Bologna 12° e Sassari 2° per rimbalzi catturati a partita: 35.3 di media per gli emiliani e 39.3 per i marchigiani.
– Bologna 8° miglior difesa del campionato con 81.1 punti concessi a partita, Sassari 4° peggior difesa del campionato con 84.9 punti subiti di media.
– Bologna 5° per rimbalzi concessi agli avversari (37.8), Sassari 16° (33.8).
– In casa Sassari segna 86.5 punti di media, Bologna in trasferta produce 80.4 punti di media.
– Ex: S.Gentile e Spissu (Sassari)


SALA STAMPA
Clicca qui per le dichiarazioni complete in sala stampa della vigilia


ARBITRI
Roberto BEGNIS, Michele ROSSI, Mauro BELFIORE.


DIRETTA TV/STREAMING
– EuroSport Player (Streaming)


SOCIAL
Seguici su Facebook: Vu Nere Bologna, clicca qui
Ricevi le news sul telefonino, clicca qui per entrare nel canale Telegram

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds