Game Preview, Semifinale F4 BCL: Segafredo Virtus Bologna-Brose Bamberg

Il Game Preview di Segafredo Virtus Bologna-Brose Bamberg, semifinale delle Final Four di Anversa della Basketball Champions League.

È tutto pronto per l’inizio delle Final Four della Basketball Champions League. Ad Anversa, in Belgio, inizia la fase finale della competizione giunta alla sua terza edizione. Ad aprire le danze allo Sportpaleis sarà la semifinale tra Segafredo Virtus Bologna e Brose Bamberg.
Palla a due venerdì pomeriggio alle ore 18:00 con diretta televisiva su Rai Sport+ HD e diretta streaming su EuroSport 2.

SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA (ITALIA)

Prima presenza alla competizione e obiettivo Final Four raggiunto per la Virtus Bologna che mancava dalle scene europee da 10 lunghi anni.
Le V Nere hanno stupito nella regular season quando ha chiuso il girone d’andata della regular season da imbattuta (7-0) stabilendo così un nuovo record per la BCL: mai nessuna squadra alla prima partecipazione aveva vinto le prime 7 gare (Clicca qui per scoprire di più).

I Bianco-neri hanno poi concluso la regular season al 1° posto (Gruppo D) con un bilancio di 10 vittorie e 4 sconfitte (24 punti) ma rischiando di perdere il primato del proprio girone: decisiva l’ultima giornata contro il Promitheas Patras in casa (98-91 il finale al PalaDozza).
Nelle Round of 16 la Virtus ha incontrato i campioni di Francia del Le Mans Sarthe Basket (4° nel gruppo A con 7V-7S) e dopo il pareggio esterno (74-74) , a cui è conseguito l’esonero di coach Pino Sacripanti, è arrivata la vittoria al PalaDozza per 81-58 con coach Sasha Djordjevic al timone (record positivo di punti subiti).

Nei quarti di finale la Segafredo ha incrociato un’altra formazione il francese ovvero il Nanterre 92. In questo caso la gara d’andata in Francia si è chiusa con la vittoria dei padroni di casa per 83-75 mentre al ritorno Bologna è riuscita a ribaltare il -8 vincendo con il punteggio di 73-58.

In questa BCL la Virtus ha tirato con il 47% dal campo (54% da 2, 34.3% da 3) e il 71.7% dalla lunetta, ha catturato di media 36 rimbalzi (26 difensivi e 10 offensivi) e ha distribuito 16 assist di media.

Kevin Punter è il miglior realizzatore di squadra in BCL con 15.1 punti di media in 26.6 minuti di utilizzo, Dejan Kravic è il miglior rimbalzista con 4.4 palloni arpionati di media mentre Tony Taylor è il miglior assist-man con 4.3 passaggi utili smazzati a partita.

In Serie A attualmente la Virtus è 11° in classifica con un bilancio di 14 vittorie e 15 sconfitte e arriva ad Anversa dalla vittoria ottenuta in casa contro la Dolomiti Energia Trentino per 74-69. Nel mese di Aprile, dopo la vittoria su Nanterre però il bilancio è stato di 2 vittorie e 3 sconfitte.

Roster: 0 Punter, 1 Martin, 2 Moreira, 6 Pajola, 7 Taylor, 8 Baldi Rossi, 9 Cappelletti, 11 Kravic, 15 Chalmers, 21 Aradori, 23 Berti, 24 M’Baye, 25 Cournooh, 33 Camara, 41 Qvale. Coach: Sasha Djordjevic.

IL TRAILER DI VU NERE BOLOGNA PER LE F4 DI ANVERSA (SEGUICI SU FACEBOOK)

SEGUI VU NERE BOLOGNA SU FACEBOOK, TWITTER E INSTAGRAM.

BROSE BAMBERG (GERMANIA)

I tedeschi del Brose Bamberg sono alla prima partecipazione alla BCL dopo aver partecipato stabilmente all’EuroLega (8 partecipazioni, le ultime 3 consecutive) o all’EuroCup (3 partecipazioni) negli ultimi anni.

La compagine è allenata dal giovane italiano Federico Perego, vice coach del team dal 2014 con l’arrivo di Trincheri sul legno tedesco, è diventato capo-allenatore lo scorso Gennaio dopo l’esonero di coach Ainars Bagatskis.
La squadra bavarese ha chiuso al 3° il Gruppo C nella regular season con un bilancio di 9 vittorie e 7 sconfitte (23 punti).

Nelle Round of 16 ha incontrato i turchi del Banvit (2° nel Gruppo A) e ha avuto la meglio sia nella gara d’andata giocata in casa (81-79) sia al ritorno giocato in terra turca (85-88).

Nei quarti di finale invece il Bamberg ha incrociato i campioni in carica dell’AEK Athene e dopo aver vinto tra le mura amiche della Brose Arena per 71-67,  nella gara di ritorno all’OAKA è stato decisivo il canestro di Rice a 8 secondi dal termine a garantire il passaggio del turno nonostante la sconfitta (69-67).

In questa BCL il Brose ha tirato con il 46% dal campo (52.3% da 2, 35% da 3) e il 82.2% dalla lunetta, ha catturato di media 35 rimbalzi (27 difensivi e 8 offensivi) e ha distribuito 17 assist di media.

La point-guard Tyrese Rice è il miglior realizzatore e miglior assist-man di squadra in BCL con 16.6 punti e 4.7 assist di media in 29.7 minuti di utilizzo mentre il lungo Augustin Rubit è il miglior rimbalzista con 6.0 palloni catturati di media.

Attualmente gli 8 volte campioni di Germania sono 5° in classifica (20V-11S) e nel mese di Aprile, dopo la conquista delle F4, i tedeschi hanno avuto un bilancio di 2 vittorie e 5 sconfitte, l’ultima arrivata contro il Bayern Monaco per 85-78. Lo scorso 17 Febbraio invece il Bamberg ha vinto la 5° coppa di Germania della sua storia battendo in finale l’ALBA Berlino (83-82).

Roster: 2 Hickman, 4 Rice, 6 Zisis, 9 Stuckey, 13 Schmidt, 16 Olinde, 19 Bruhnke, 20 Harris, 21 Rubit, 22 Alexander, 33 Heckmann, 44 Taylor, 47 Heckel, 77 Kullamae, 98 Kulboka. Coach Federico Perego.

STARTING FIVE*
Segafredo Virtus Bologna: Taylor, Punter, Martin, M’Baye, Kravic.
Brose Bamberg: Zisis, Rice, Heckmann, Rubit, Alexander.

*probabili quintetti

STATISTICHE&CURIOSITA’

  • Sarà la 19° sfida tra una squadra italiana e una tedesca nella storia della Champions League, 8 sono i successi delle compagini italiane.
  • La Virtus Bologna ha già affrontato una squadra tedesca in questa BCL (medi Bayreuth) mentre il Brose Bamberg non ha incrociato nessun team italiano nel suo cammino verso le F4.
  • La Virtus Bologna ha vinto 10 su 11 gare con 80+ punti messi a referto mentre solo in 2 occasioni su 7 ha vinto segnando meno di 80 punti.
  • La Virtus Bologna è la squadra che ha segnato più punti nel secondo tempo nella stagione regolare: 43.4 punti di media.
  • Il Brose Bamberg ha vinto 10 su 11 gare concedendo meno di 80 punti alle avversarie mentre solo in 2 occasioni su 7 ha vinto concedendo 80+ punti agli avversari.
  • Il Brose Bamberg va in lunetta 19.4 volte di media a partita, tirando con l’82.2%. La squadra tra le 4 finaliste ad avere una percentuale così alta a cronometro fermo.
  • Solo il Ventspils ha segnato più punti di media nel 4° quarto in questa BCL rispetto al Brose Bamberg: 23.5 ppg per i primo e 21.7 per i tedeschi.
  • Kevin Punter è il miglior marcatore della storia della BCL con 659 punti messi a referto nelle 3 stagioni giocate.
  • Tyrese Rice ha segnato 20+ punti in 8 gare in questa BCL e il Bamberg ha vinto 6 volte.

DIRETTA TV/STREAMING
– Rai Sport + HD (Canale 57 e 58 del DDT e Canale 227 di Sky)
– EuroSport 2 (Canale 211 di Sky
– EuroSport Player (Streaming)

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds