Lutto Virtussino: addio a John Fultz

Il mondo della pallacanestro piange la scomparsa di John Fultz. L’ex giocatore e leggenda della Virtus Bologna si è spento all’età di 74 anni. Lo scorso Giugno 2022 a causa di un incidente in moto aveva riportato un trauma cranico. Con le Vu Nere ha giocato 3 stagioni dal 1971 al 1974 vincendo una Coppa Italia (1973-74). “Kocicss” si è anche seduto sulla panchina bianconera nella stagione 194-85.

Il ricordo e il cordoglio della Lega Basket e Virtus Bologna:

È scomparso all’età di 74 anni John Fultz, stella della Virtus Bologna dal 1971 al 1974 con cui ha conquistato una Coppa Italia nel 1974 con Dan Peterson in panchina.

Fultz ha vinto la classifica di miglior marcatore del campionato nel 1971/72 e ha vestito anche le canotte italiane di Varese e Pordenone da giocatore. Da allenatore, invece, ha iniziato la sua carriera da vice proprio alla Virtus nel 1984/85, prima di passare negli anni ’90 sulle panchine di Firenze, Napoli, Torino, Torre Annunziata e altre squadre minori campane.

Suo figlio Robert ha giocato in Serie A, vestendo (tra le altre) la canotta della Fortitudo Bologna.

Questo il ricordo della Virtus Bologna: “Virtus Pallacanestro Bologna S.p.A. si unisce al cordoglio per la scomparsa di John Fultz. Giocatore simbolo della Virtus Bologna degli anni ’70, “Kociss” ha vestito per tre stagioni la canotta delle V Nere conquistando la Coppa Italia nella stagione 1973-1974. Ciao “Kociss””.

Questo il cordoglio del sindaco di Bologna, Matteo Lepore: “Basket City perde una delle sue figure più rilevanti. Esprimo a nome dell’Amministrazione il cordoglio per la scomparsa di John Fultz, giocatore simbolo della Virtus Bologna degli anni ’70, che dopo aver calcato i parquet della nostra città, recentemente aveva scelto di viverci. Bologna lo ricorderà”.

You may also like...

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds