Marco Belinelli: contro l’Olimpia Milano la miglior gara della sua carriera

Marco Belinelli chiude la gara contro l’A|X Armani Exchange Milano con 34 punti e 33 di valutazione in 32 minuti.

Pomeriggio da ricordare per Marco Belinelli quello del Mediolanum Forum. Il capitano delle V Nere contro l’A|X Armani Exchange Milano gioca la sua miglior gara in Serie A e solo la sconfitta rende amara la sua prestazione.

L’esterno azzurro chiude il derby d’Italia con 34 punti, 3 rimbalzi, 2 assist e 33 di valutazione finale in 32 minuti sul parquet. Il numero 3 bianconero aggiorna così il suo career-high in valutazione (33) ed eguaglia il suo massimo in carriera nel campionato italiano in punti segnati (34). Belinelli infatti aveva già segnato 34 punti in un match di Serie A ma con la maglia della Fortitudo Bologna: era l’11 Giugno 2006 e gara 5 delle semifinali scudetto contro la Carpisa Napoli (103-83).

Contro l’Olimpia Milano il classe 1986 ha inoltre tirato con il 68.7% dal campo (5/5 da 2 e 6/11 da 3) e il 100% dalla lunetta (6/6): eguagliato così anche il suo primato personale di tiri realizzati in una gara. Le 6 triple segnate eguagliano il record stagionale per un giocatore della Virtus (era già stato realizzato da Kevin Hervey, autore di un 6/8 nella vittoria contro Brindisi) e sono il nuovo primato nelle sfide giocate contro l’Olimpia Milano.

Per Belinelli è inoltre il primo trentello in Serie A con la Virtus Bologna, il precedente record con la maglia delle V Nere era rappresentato dai 24 punti segnati contro la De’Longhi Treviso in Gara 2 dei quarti di finale scudetto (14/05/21). I 34 punti segnati contro l’A|X Armani Exchange sono anche la miglior prestazione per un giocatore della Virtus in questa stagione.

Foto: Virtus.it

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds