Qualificazioni Mondiali: 7 Virtussini impegnati nella 2ª finestra

Sono 6 i giocatori virtussini impegnati con le nazionali: Pajola, Mannion e Tessitori con l’Italia, Cordinier e Jaiteh con la Francia e Alibegovic con la Bosnia.

Seconda finestra per le qualificazioni ai Mondiali 2023 per le Nazionali. La Virtus Bologna vedrà 7 componenti del gruppo squadra affrontare i match validi per la 3ª e 4ª giornata in giro per l’Europa.

Sono 6 i giocatori virtussini impegnati con le rispettive nazionali: Alessandro Pajola, Nico Mannion e Amedeo Tessitori con l’ItalBasket, Isaia Cordinier e Mam Jaiteh con la Francia e Amar Alibegovic con Bosnia ed Erzegovina. A loro si aggiunge anche coach Sergio Scariolo, CT della Spagna. Rispetto alla prima finestra non è stato invece convocato Milos Teodosic dalla Serbia.

ITALIA: Alessandro Pajola, Nico Mannion, Amedeo Tessitori
Gli azzurri del CT Meo Sacchetti saranno impegnati contro l’Islanda: gara d’andata il 24/02 alle ore 21.00 ad Hafnarfjordur mentre il 27/02 si giocherà al Paladozza di Bologna.

Fin qui l’ItalBasket ha conquistato 1 una vittoria (G2, 75-73 contro i Paesi Bassi) e 1 sconfitta (G1, 92-78 contro la Russia) e occupa il 2° posto nel Gruppo H.

FRANCIA: Isaia Cordinier, Mam Jaiteh
I Blues avranno invece il doppio impegno contro il Portogallo: il 24/02 alle 19:00 appuntamento a Dijon in Francia mentre il 27/02 alle 18:00 si giocherà il ritorno a Matosinhos.

Gli uomini del CT di Vincent Collet sono in testa al Gruppo E dopo le 2 vittorie conquistate contro Montenegro (G1, 73-67) e Ungheria (G2, 54-78).

Virtus Bologna, AD Baraldi: “Umiliati da Tortona, chiedo scusa ai tifosi”

BOSNIA ED ERZEGOVINA: Amar Alibegovic
La sorpresa del Gruppo F ha l’opportunità di prendersi il primo posto solitario ora condiviso con la Lituania. Le due nazionali si affronteranno prima il 24/02 alle 20:00 a Tuzla (Bosnia) e il 27/02 alle 18:30 a Vilnius (Lituania).

Nelle prime due giornate la Bosnia ed Erzegovina ha battuto la Repubblica Ceca (97-90) e la Bulgaria (75-87).

SPAGNA: Sergio Scariolo
Le Furie Rosse sono al comando del Gruppo G grazie alle 2 vittorie ottenute contro Macedonia del Nord (65-94) e Georgia (89-61). Ora gli uomini del CT Sergio Scariolo saranno impegnati contro l’Ucraina il 24/02 a Cordoba (Spagna) mentre annullata la gara del 27/02 in Ucraina. Dopo l’attacco Russo potrebbero esserci però anche un ulteriore rinvio.

 

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds