Segafredo Virtus Bologna-Germani Basket Brescia: la sala stampa

Le dichiarazioni in sala stampa di coach Pino Sacripanti e di coach Andrea Diana nel post-partita di Segafredo Virtus Bologna-Germani Basket Brescia

Le dichiarazioni in sala stampa di coach Pino Sacripanti e di coach Andrea Diana nel post-partita di Segafredo Virtus Bologna-Germani Basket Brescia (recap).

SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA
Coach Pino Sacripanti: “Dobbiamo dire grazie al nostro pubblico perchè in queste 2 gare all’Unipol ci ha sostenuto e ci ha trascinato nei momenti difficile. Abbiamo giocato una partita molto difficile, avevamo a disposizione tutti i giocatori anche se non nella massima forma e la squadra ora ha bisogno di allenarsi. All’interno della gara abbiamo degli alti e bassi e dobbiamo gestire meglio i momenti e spero che ora con tutti a disposizone possiamo alzare la qualità degli allenamenti. Tatticamente la gara ha avuto tante situazioni, in alcuni ci ha visto vincenti e in altri perdenti. C’è stata dedizione da parte di tutti ma sono contento della prestazione di Kelvin Martin, perchè era fermo da tanto, ci ha dato la faccia giusta e ci ha guidato a livello difensivo e di energia”

GERMANI BASKET BRESCIA
Coach Andrea Diana:
È stata una bella partita, giocata con grande intensità da entrambe le squadre. La Virtus, alla quale vanno i miei complimenti, ha sfruttato il talento di Taylor in isolamento nel quarto finale, una situazione che le ha permesso di conquistare la vittoria. Abbiamo disputato una partita tosta, gagliarda, giocando a tratti un buon basket. I miei giocatori hanno cercato di aiutarsi gli uni con gli altri: avevamo deciso di cambiare su tutti i blocchi e ognuno dei ragazzi si è sforzato di giocare con intensità.Alcuni episodi ci hanno penalizzato, come il prematuro quinto fallo di Cunningham. In questo momento di emergenza, non averlo a disposizione nel finale di partita ha significato molto. Stasera non ho niente da recriminare ai miei giocatori, tutti coloro che sono scesi in campo hanno dato il massimo, reagendo alle difficoltà. Dobbiamo continuare su questa strada, lavorando in palestra durante la settimana e cercando di migliorarci anche nelle cose più semplici”.

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds