Serie A, 5 curiosità dopo A|X Armani Exchange Milano-Segafredo Virtus Bologna

Ecco 5 statistiche e curiosità sulla Virtus Bologna dopo il match della 13ª giornata della della LBA Serie A contro l’Olimpia Milano.

Ecco 5 statistiche e curiosità sulla Segafredo Virtus Bologna e sui giocatori delle V Nere dopo il match della 13ª giornata della regular season della LBA Serie A UnipolSai 2021/22 contro l’A|X Armani Exchange Milano (102-99)

MILANO FERMA LA CORSA DELLA VIRTUS
Inizia con una sconfitta il 2022 della Virtus Bologna. Il k.o. contro l’A|X Armani Exchange Milano interrompe inoltre la striscia positiva delle V Nere che arrivavano al Forum con il record stagionale di vittorie consecutive in campionato (6).  La Virtus Bologna infatti, a partire dalla 7ª giornata, aveva battuto in ordine cronologico la VL Pesaro (88-75, in casa), la Germani Brescia (74-103, in trasferta), l’Happy Casa Brindisi (90-82, in casa), il Banco di Sardegna Sassari (102-100, in casa), la Vanoli Cremona (75-87, in trasferta) e la Kigili Fortitudo Bologna (76-70).

L’Olimpia Milano con il successo nel derby d’Italia si riporta a +4 dalla compagine di coach Sergio Scariolo: 24 punti (12-1) per le scarpette rosse prime in classifica e 20 per la Virtus Bologna (10-3).

BELINELLI DA SOGNO
Nonostante la sconfitta è un pomeriggio da ricordare per Marco Belinelli quello del Mediolanum Forum. Il capitano delle V Nere infatti fa registrare la sua miglior gara in Serie A in carriera. Il numero 3 bianconero mette a referto 34 punti (5/5 da 2, 6/11 da 3 e 6/6 dalla lunetta), 3 rimbalzi, 2 assist in 32 minuti chiudendo così con 33 di valutazione finale. Belinelli sigla così il suo nuovo career-high in campionato (33) ed eguaglia il proprio record di punti segnati in Serie A (34). Maggiori dettagli nell’articolo qui sotto o clicca qui.

Marco Belinelli: contro l’Olimpia Milano la miglior gara della sua carriera

TERZA DOPPIA-DOPPIA PER TEODOSIC
Non solo Marco Belinelli tiene viva la Virtus Bologna al Forum ma anche Milos Teodosic. Il play serbo chiude la gara contro l’Olimpia Milano con 18 punti, 10 assist, 4 rimbalzi e 27 di valutazione finale. Il numero 44 bianconero grazie a questa prestazione fa registrare la terza doppia-doppia stagionale in Serie A (la 9ª in carriera in Italia) e il season-high in punti segnati (18) oltre ad eguagliare quello degli assist (10). 

IL MIGLIOR JAITEH VIRTUSSINO IN SERIE A
Mam Jaiteh quando vede l’Olimpia Milano si esalta. Nella finale della Supercoppa Italiana il francese era stato l’MVP del match con 18 punti, 9 rimbalzi, 2 stoppate, 3 assist e 27 di valutazione. Nella gara della 13ª giornata il pivot sforna una prestazione da 18 punti, 10 rimbalzi, 1 assist e 23 di valutazione che valgono al lungo bianconero la seconda doppia-doppia stagionale in Serie A e i season-highs in campionato in punti segnati (18) e valutazione (23). Nelle ultime 4 gare Jaiteh ha chiuso sempre in doppia cifra e ha messo 2 doppie-doppie: 14 punti e 9.2 rimbalzi di media tra la 10ª e 13ª giornata per il pivot delle V Nere.

RECORD NEGATIVO DI PUNTI SUBITI
Per la seconda volta in stagione in campionato la Virtus Bologna subisce 100+ punti. I 102 punti segnati dall’A|X Armani Exchange Milano rappresentano la peggior prova difensiva delle V Nere in questa Serie A. Il precedente record negativo erano i 100 punti subiti nella gara vinta contro il Banco di Sardegna nella 10ª giornata. Da sottolineare però che in entrambe le occasioni i match sono terminati dopo un overtime. I 99 punti segnati sono invece la 4ª miglior prova offensiva delle V Nere in campionato in stagione: il record sono i 103 punti realizzati nella trasferta di Brescia all’8ª giornata.

 

Foto: Virtus.it

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds