Virtus Bologna, AD Baraldi: il bilancio del 2021 e gli obiettivi del 2022

L’AD della Segafredo Virtus Bologna Luca Baraldi traccia un bilancio del 2021 ed esprime i propri obiettivi per il 2022 bianconero.

Luca Baraldi - virtus bologna - vunerebologna

Luca Baraldi è stato intervistato da “Il Corriere di Bologna” e da “La Repubblica”. L’AD della Segafredo Virtus Bologna ha tirato il bilancio del 2021 delle V Nere:

“È stato un anno chiaramente molto positivo per noi e per il club. Siamo tornati a essere campione d’Italia, credo sia un motivo di grande soddisfazione per tutti. Dopo 20 anni siamo di nuovo i primi della classe del basket italiano. Segafredo-Virtus si sta dimostrando un binomio vincente, così come il marchio rappresentato personalmente da Massimo Zanetti è molto forte, riconosciuto, apprezzato ed è alla base di un progetto che ci sta portando a crescere nei giusti tempi e nei giusti modi, nel rispetto di tutti e degli avversari in primis”.

Uno sguardo poi anche agli obiettivi del 2022 della Virtus Bologna: “Prima di tutto la salute, sia come squadra, abbiamo davvero avuto troppi infortuni, che da un punto di vista generale. C’è una voglia tremenda di dimenticare questo lungo periodo di Covid, lo sport ci aiuta. Per noi dovrà essere un anno importante di conferme e speriamo anche di ulteriore crescita. Scegliere i trofei? Io sono sempre molto nazionalista, lo scudetto lo ritengo sempre importante. Però l’abbiamo vinto l’anno scorso, magari quest’anno sarebbe bello vincere l’Eurocup che ci riporterebbe in Eurolega. Ma i nostri obiettivi rimangono tutti”.

Virtus Bologna, 2 membri del gruppo squadra positivi al Covid-19

Foto: Bianca Costantini

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds