Virtus Bologna: comunicato contro i comportamenti dei propri tesserati

La società dopo la pesante sconfitta contro Pistoia non digerisce il comportamento dei propri atleti a cui seguiranno nei prossimi giorni dei provvedimenti disciplinari.

Questo il comunicato:

La Società Virtus Pallacanestro Bologna ha appreso via social network, osservando alcuni video sugli stessi pubblicati, che alcuni giocatori, successivamente alla sconfitta di Domenica scorsa in casa contro l’Oriora Pistoia, si sono recati a Milano ove sono rimasti fino a tarda notte intrattenendosi in locali notturni.

Società, dirigenza e staff tecnico si dissociano e stigmatizzano l’atteggiamento inequivocabilmente documentato e commesso in violazione degli obblighi comportamentali gravanti su giocatori professionisti.

Le azioni messe in atto dai tesserati ledono gravemente le regole di etica e cultura di Virtus Pallacanestro, oltre a risultare irrispettose nei tempi e nei modi verso la tifoseria e la città tutta.

Per tale motivo Virtus Pallacanestro adotterà nei confronti degli atleti coinvolti provvedimenti sanzionatori che determinerà insieme ai propri legali nei prossimi giorni.

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds