Virtus Bologna, da Chiozza a Wanamaker: tutti i nomi per il ruolo di play/guardia

Da Chris Chiozza a Brad Wanamaker passando per Matt Mooney e Jaleen Smith: tutti i nomi accostati alla Virtus Bologna per il ruolo di play/guardia.

La Segafredo Virtus Bologna lavora per completare il roster e con il ritorno di coach Sergio Scariolo, eliminato dalle Olimpiadi, la società bianconera potrà concentrarsi maggiormente sull’ultimo tassello del roster (oltre al 7° italiano). Le V nere potrebbero iniziare il ritiro (16 Agosto) senza l’esterno straniero come dichiarato dall’AD Luca Baraldi. 

Facciamo un piccolo riassunto su tutti i nomi accostati alla Virtus Bologna nel ruolo di play/guardia.

Nelle ultime ore salgono le quotazioni di Chris Chiozza (4.0 ppg, 1.1 rpg e 3.0 apg), appena diventato free-agent dopo che i Brooklyn Nets hanno deciso di non estendere la qualyfing offer. La priorità del giocatore rimane la NBA ma le V Nere potrebbero affondare il colpo decisivo in questo weekend.

L’altro sogno dal NBA è Brad Wanamaker (5.5 ppg, 1.7 rpg e 2,8 apg tra i Golden State Warriors e i Charlotte Hornets). Sull’ex Pistoia c’è l’interesse di tanti club di EuroLega ma anche il 32enne di Philadelphia lavora per continuare la sua carriera nella lega più importante del mondo. Chi vuole riconfermarsi in NBA è anche Matt Thomas (3.9 ppg, 1.2 rpg e 0.5 apg) nonostante gli Utah Jazz siano usciti dal suo contratto rendendo quindi free-agent la guardia classe 1994 ex Valencia.

In orbita NBA c’è anche Jaleen Smith (15.2 ppg, 5.0 rpg e 5.3 apg). L’MVP della regular della Basketball-Bundesliga con il MHP RIESEN Ludwigsburg è stato lungamente inseguito dalla Virtus Bologna nella passata stagione prima poi di virare su Josh Adams. Ora l’esterno classe 1994 giocherà con i Phoenix Suns la NBA Summer League per cercare di strappare un contratto con qualche franchigia.

Virtus Bologna, l’AD Luca Baraldi parla di EuroLega e mercato

Uno dei nomi nuovi è quello di Matt Mooney (11.6 ppg, 1.9 rpg e 5.7 apg). Il gioiellino prodotto di Texas Tech nell’ultima stagione ha avuto la terza esperienza in NBA G-League, questa volta con i Raptors 905 (squadra affiliata ai Raptors) dopo le annate con i Memphis Hustle e Canton Charge.

Si è raffreddata invece la pista Norris Cole (12.4 ppg, 1.6 rpg e 3.0 apg). L’ex Miami Heat è diventato free-agent dopo l’esperienza in Francia con l’ASVEL Lyon-Villeurbanne. Tra i giocatori che hanno disputato anche l’ultima EuroLega troviamo anche Dairis Bertans (5.9 ppg, 1.2 rpg e 1.5 apg con il B.K. Khimki) e Kevin Pangos (13.1 ppg, 2.0 rpg e 6.7 apg con lo Zenit St.Petersburg).

Dalla Cina invece rimbalzano i nomi di Trae Golden (30.4 ppg, 4.5 rpg e 8.1 apg con i Fujian SBS Xunxing Sturgeons) e quello di Darius Adams (28.2 ppg, 6.5 rpg e 6.6 apg con il Qingdao Eagles) ma occhio ovviamente ai colpi di scena.

 

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds