Amath M’Baye: “A Milano non ho fatto bene ma ora a Bologna sento fiducia in me”

Amath M’Baye parla della sua esperienza a Milano della passata stagione. L’obiettivo dell’ala della Virtus Bologna è ritornare a giocare ai propri livelli.

Foto: Giulia Pesino

Amath M’Baye torna al Mediolanum Forum da ex. L’ala nativa di Bordeaux, dopo la stagione all’Enel Basket Brindisi nel 2016/17, lo scorso anno fu firmato dall’Olimpia Milano.

Con le scarpette rosse M’Baye ha vinto una SuperCoppa Italiana, uno scudetto e ha partecipato alle Final Eight di Coppa Italia e all’EuroLeague.

L’esperienza milanese però non è stata delle più fortunate perchè dopo un avvio discreto il francese è uscito fuori dalle rotazioni di coach Simone Pianigiani in Italia. M’Baye ha infatti giocato solo 14 gare in campionato (6.4 ppg, 3.5 rpg e 0.8 apg in 21.2 minuti di media di utilizzo) e ha visto i playoff dalla tribuna. In EuroLega invece le sue medie sono state di 6.1 punti, 2 rimbalzi e 0.9 assist in 30 gare.

Queste le sue dichiarazioni in vista del suo ritorno a Milano:
“Ci sono molti motivi per cui a Milano non ho fatto bene, ma sono un professionista e li tengo per me. A Bologna l’obiettivo è tornare al livello cui ero abituato, e gradualmente ci sto riuscendo grazie alla fiducia di allenatore e club”.

Foto: Giulia Pesino

Fonte: La Gazzetta dello Sport

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds