Serie A, 5 curiosità dopo Happy Casa Brindisi-Segafredo Virtus Bologna

Ecco 5 statistiche e curiosità sulla Virtus Bologna dopo il match della 17ª giornata della della LBA Serie A contro l’Happy Casa Brindisi.

Ecco 5 statistiche e curiosità sulla Segafredo Virtus Bologna e sui giocatori delle V Nere dopo il match della 17ª giornata della regular season della LBA Serie A UnipolSai 2021/22 contro l’Happy Casa Brindisi (76-83).

TERZA VITTORIA CONSECUTIVA
La Virtus Bologna al PalaPentassuglia trova la terza vittoria consecutiva in campionato e allunga così la propria terza striscia vincente stagionale in Serie A. Le V Nere hanno battuto in ordine cronologico l’UNAHOTELS Reggio Emilia nella 15ª giornata (81-90), la Nutribullet Treviso nella 14ª giornata (84-66) e l’Happy Casa Brindisi nella nella 17ª giornata (76-83). In stagione i bianconeri sono riusciti ad ottenere 4 vittorie consecutive tra la 1ª e la 4ª giornata e 6 vittorie consecutive dalla 7ª alla 12ª giornata.

2-0 IN STAGIONE CONTRO BRINDISI
La Virtus Bologna torna da Brindisi con i 2 punti in tasca e la vittoria sul parquet pugliese permette ai bianconeri di rimanere imbattuti contro la compagine di coach Frank Vitucci. Le V Nere sono quindi imbattute contro l’Happy Casa in stagione: 90-82 alla Segafredo Arena alla 9ª giornata e 76-83 al PalaPentassuglia nella 17ª giornata. Un bilancio che fa ben sperare in vista delle Final Eight di Coppa Italia: i biancazzurri saranno gli avversari dei bianconeri nei quarti di finale.

CORDINIER DA LOUVRE
Fantastica prova di Isaia Cordinier al PalaPentassuglia. Senza Milos Teodosic e Nico Mannion è il francese a prendere in mano la Virtus Bologna ed essere tra i più decisivi per la vittoria. L’esterno nativo di Creteil mette a referto 14 punti (4/7 con il 57.1% da 2 e 2/4 con il 50% da 3), 3 rimbalzi, 6 assist e 2 recuperato chiudendo così con 16 di valutazione. Il numero 00 bianconero aggiorna così il proprio career-high in Serie A in assist smazzati (6) ed eguaglia quello in punti realizzati (14). 

ALIBEGOVIC BANG-BANG!
Nelle tre vittorie consecutive della Virtus Bologna Amar Alibegovic ha prodotto 15.6 punti, 4.6 rimbalzi e 1.3 assisti di media viaggiando con 18.3 di valutazione media. Il lungo bosniaco ha inoltre tirato con il 73.6% da 2 (14/19), il 66.6% da 3 (6/9) e il 50% dalla lunetta (1/2). Contro l’Happy Casa Brindisi il numero 7 delle V Nere ha messo a referto 13 punti (2/3 da 2 e 3/5 da 3), 1 rimbalzo, 1 assist chiudendo con 11 di valutazione. Alibegovic è il 2° miglior tiratore da 3 del campionato con il 48.8% dall’arco dietro solo a Kyle Weems (50%).

JAITEH, JE T’AIME!
Continua l’ottimo momento di forma di Mam Jaiteh. Al PalaPentassuglia è vero che si interrompe la striscia in doppia cifra (6) ma il 4/4 da 2 permette al francese di diventare il miglior tiratore da 2 del campionato con il 64.6% (64/99). Nelle ultime 7 gare il pivot ha prodotto 13.0 punti e 8.5 rimbalzi di media con 19.3 di valutazione. Il numero 14 delle V nere ha inoltre tirato con il 75.5% da 2 e il 62.9% dalla lunetta e la Virtus ha ottenuto così 6 vittorie nelle ultime 7.

Foto: Matteo Marchi

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds