Rumors, Virtus Bologna: occhi su Mateusz Ponitka?

Mateusz Ponitka si è legato all’UNAHOTELS Reggio Emilia con un contratto di 3 mesi ma il polacco sta attirando le attenzioni dei grandi club di EuroLega. Secondo gli ultimi rumors anche la Virtus Bologna monitora l’ex Zenit San Pietroburgo.

La Polonia è la sorpresa di questo EuroBasket 2022. I biancorossi hanno raggiunto la semifinale europea battendo ai quarti di finale la Slovenia di Luka Doncic per 87-90 con la prestazione monstre di Mateusz Ponitka. Il nativo di Ostrów Wielkopolski ha fatto registrare una tripla-doppia da 26 punti, 16 rimbalzi e 10 assist chiudendo con 40 di valutazione finale.

Il classe 1993 in estate si è legato all’UNAHOTELS Reggio Emilia con un contratto trimestrale: 2 mesi garantiti (scadenza 22 Novembre 2022), terzo mese opzionale con uscita tramite buyout e successivamente, in caso di zero offerte, il contratto si prolungherà sino a fine stagione.

Secondo “Il Resto del Carlino” sul giocatore ex Zenit San Pietroburgo ci sarebbe l’interesse della Segafredo Virtus Bologna che, per almeno il 2022, dovrà rinunciare ad Awudu Abass. L’esterno azzurro ha infatti riportato una lesione osteocondrale e dovrà operarsi a un intervento di artroscopia.

Mateusz Ponitka nella stagione 2021/22 con il club russo ha prodotto 5.3 punti, 3.5 rimbalzi e e 4.5 assist di media in VTB League e 5.2 punti, 5.7 rimbalzi e 2.9 assist di media in EuroLega. La guardia/ala piccola in carriera ha vestito anche le maglie di Lokomotiv Kuban (Russia), Iberostar Tenerife (Spagna), Pınar Karşıyaka (Turchia) e Oostende (Belgio) oltre che le canotte in patria di Zielona Góra e Arka Gydina.

Virtus Bologna, ufficializzati i numeri di maglia per la stagione 2022/23

Segui Vu Nere Bologna su Facebook

Non perderti i nostri contenuti su Facebook: clicca "Mi Piace" e non perderti nessun aggiornamento in tempo reale!


This will close in 10 seconds